Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Archive - Maggio 2, 2018

Data

Champions, Real Madrid in finale: terza consecutiva, basta il 2-2 col Bayern

La doppietta di Benzema porta Zidane a Kiev, i tedeschi in gol con Kimmich e James, ma che errore Ulreich sulla seconda rete degli spagnoli

Alla fine passa sempre il Madrid. La squadra di Zidane soffre da matti, si difende coi denti, finisce assediata, arroccata, spaventata, non gioca granché bene. Ma arriva alla terza finale consecutiva, la quarta in 5 anni. A Kiev il 26 maggio proverà a mettere le mani sulla sua tredicesima Champions, terza consecutiva, cosa che non si vede dal 1976, quando fece triplete il Bayern di Beckenbauer. Zidane prosegue la sua immacolata serie: in Champions non è mai stato eliminato.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">