Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Archive - Giu 23, 2018

EZIO BOSSO APRE STELLE VAGANTI 2018 giovedì 28 giugno al Paganini

Ezio Bosso

Il celebre direttore, compositore e pianista giovedì 28 al Paganini con la Filarmonica Toscanini. Concerto esaurito da settimane.

Sarà Ezio Bosso ad aprire la V edizione di Stelle Vaganti, il tradizionale appuntamento estivo a Parma della Filarmonica Arturo Toscanini. Il concerto del celebre pianista, direttore e compositore, giovedì 28 giugno alle 21.30 all’Auditorium Paganini, è già esaurito da settimane e costituisce un unico imperdibile appuntamento con il famoso artista torinese e con le sue molteplici capacità. Egli dirigerà la Filarmonica in un programma sinfonico che comprenderà nella prima parte la Sinfonia da La Forza del Destino di Giuseppe Verdi e le versioni sinfoniche, per pianoforte e orchestra, di due composizioni dello stesso Bosso Split, postcards from far away e Rain, in your black eyes. Nella seconda parte la celeberrima Quinta Sinfonia in do minore op.67 di Ludwig van Beethoven, uno dei grandi capolavori della storia della musica.

Casse, dighe, torrenti

Casse, dighe, torrenti
Quando al cemento si vuole rimediare col cemento

L'assessore regionale all'ambiente Paola Gazzolo si è presa un mese di tempo per valutare la fattibilità del progetto di una diga a Vetto, comune montano della Val d’Enza.
La siccità di quest'anno ha fatto diventare ancora d'attualità un vecchio progetto abbandonato da tempo a causa del pericolo sismico legato ad una faglia che corre lungo l'asta del torrente.
Abbandonato per il pericolo che milioni di metri cubi d'acqua, basculando su pareti montane argilloso-flyschoidi, possano creare frane.