Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Arresti Comune di Milano, sotto sequestro 32 lingotti d’oro

Trovati anche 520mila euro in contanti, 19 orologi di pregio e oltre 120 monili e oggetti d’oro. In tutto individuati beni per un valore di circa 2 milioni di euro

Trentadue lingotti d’oro, quasi 520mila euro in contanti, 19 orologi di pregio e oltre 120 monili e oggetti d’oro. Sono i beni sequestrati dalla Gdf di Milano, per un valore di circa 2 milioni di euro, ai due dipendenti e all’ex manager del Comune di Milano e all’imprenditore arrestati martedì per un presunto giro di tangenti. I beni sono stati trovati dai militari del Nucleo di polizia tributaria della Gdf, coordinati dal pm di Milano Luca Poniz, titolare dell’inchiesta, nella disponibilità (tra abitazioni e cassette di sicurezza) delle quattro persone arrestate ieri: Giuseppe Amoroso e Angelo Russo, entrambi «appartenenti all’Ufficio settore manutenzione del Comune di Milano», Luigi Mario Grillone, fino al 2011 «direttore del Settore tecnico Scuole e Strutture sociali» e «dipendente di City Life spa», e Marco Volpi, titolare della `Professione Edilizia Srl´.

Da quanto si è saputo, lingotti d’oro, contanti, orologi e altri oggetti di lusso sono stati sequestrati, più o meno nello stesso ammontare, a tutti e quattro gli arrestati, accusati di associazione per delinquere e corruzione (i due dipendenti anche di truffa e l’imprenditore di turbativa d’asta e falso) per un presunto giro di mazzette nel settore dell’edilizia e, in particolare, sui lavori di manutenzione di scuole e case popolari. I 32 lingotti, da un chilogrammo ciascuno, hanno un valore di 32mila euro l’uno. I quattro arrestati saranno interrogati domani dal gip di Milano Alfonsa Ferraro.

Fonte Link: http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_settembre_30/arresti-comune-milano-sotto-sequestro-32-lingotti-d-oro-c44d4dcc-678f-11e5-9bc4-2d55534839fc.shtml