Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

FESTIVAL VERDI 2018 AL VIA IL ROADSHOW INTERNAZIONALE

FESTIVAL VERDI 2018, AL VIA IL ROADSHOW INTERNAZIONALE
Parte oggi il programma di presentazioni che porterà il Festival Verdi 2018 nelle più importanti capitali d’Europa, USA, Canada, Cina, Giappone 

All’indomani dell’annuncio del programma completo, il Festival Verdi sarà presentato a media e tour operator in un roadshow internazionale presso le Ambasciate e gli Istituti Italiani di Cultura con tappe in 23 città di 3 continenti, nelle maggiori fiere turistiche e nelle capitali di Europa, USA, Canada, Cina, Giappone. Il roadshow è realizzato dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con Enit, Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Emilia-Romagna APT Servizi, Assessorato al Turismo e Commercio del Comune di Parma, con il tour operator partner Parma Incoming, che oltre al soggiorno e ai migliori posti per gli spettacoli, offre visite ai luoghi verdiani tra Parma, Busseto e Roncole, per immergersi nell’arte e nella vita di Giuseppe Verdi. 

Tradizione, apertura al nuovo e sempre maggiore internazionalità sono i tratti distintivi della XVIII edizione del Festival Verdi, in programma a Parma e Busseto dal 27 settembre al 21 ottobre 2018 in luoghi di grande fascino e storia: al Teatro Regio di Parma, al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto e nello straordinario Teatro Farnese di Parma. In programma Macbeth (27 settembre, 5, 11, 18 ottobre) e Attila (30 settembre, 6, 13, 21 ottobre) al Teatro Regio di Parma, Un giorno di regno (28 settembre, 3, 5, 6, 9, 10, 11, 13, 18, 21 ottobre) al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto e Le Trouvère (29 settembre, 4, 7, 12, 14, 20 ottobre) al Teatro Farnese, concerti e spettacoli commissionati dal Festival Verdi e presentati in prima assoluta, tutti programmati in modo da consentire al pubblico di assistere a quattro opere e a un concerto in 4 giorni. 

Il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo insieme ai Direttori degli Istituti Italiani di Cultura all’estero illustrerà agli ospiti invitati gli eventi principali del Festival Verdi 2018. Le presentazioni saranno accompagnate da intermezzi musicali, con l’esecuzione dal vivo di celebri arie dalle opere in programma al Festival Verdi interpretate da giovani artisti e da degustazioni per promuovere nel mondo le eccellenze enogastronomiche delle terre di Verdi. 

In occasione delle presentazioni del Festival Verdi, il Teatro Regio di Parma in collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura, UNITEL e Dynamic promuove una rassegna di proiezioni delle opere di Giuseppe Verdi prodotte dal Teatro Regio di Parma (NabuccoRigolettoDon CarloLa forza deldestinoMacbethAida) che coinvolgeranno 23 città in 17 paesi: Albania (Tirana); Belgio (Bruxelles); Bulgaria (Sofia); Francia (Parigi); Germania (Amburgo, Colonia); Grecia (Atene); Norvegia (Oslo); Paesi Bassi (Amsterdam); Repubblica Ceca (Praga); Regno Unito (Edimburgo); Serbia (Belgrado); Slovacchia (Bratislava); Svizzera (Berna, Ginevra); Canada (Toronto); USA (San Francisco); Cina (Pechino); Giappone (Tokyo). 

“Un impegno, quello di presentare personalmente il Festival Verdi all’estero - dichiara Anna Maria Meo, Direttore generale del Teatro Regio di Parma - che già in questi due anni ha dato i suoi frutti, sia in termini di presenze internazionali (oltre il 60% di spettatori forestieri), sia di notorietà presso la stampa e gli operatori, e che quest’anno avrà come obiettivo principale i paesi extraeuropei, come l’Estremo Oriente o gli Stati Uniti, dove stiamo lavorando a una serie di iniziative volte a sviluppare le relazioni con il mondo dell’Opera americano e con quello orientale, sia a livello di fundraising sia di scambi con Teatri e Festival”. 

Il roadshow avrà inizio martedì 30 gennaio 2018 alle ore 18.30 presso l’Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera alla presenza del Direttore Francesco Ziosi, con la partecipazione dal soprano Maria Anelli accompagnata al pianoforte da Serena Chillemi. Ad Amburgo, mercoledì 31 gennaio alle 19.00 con il Direttore IIC Nicoletta Di Blasi. Giovedì 1 febbraio alle ore 17.00 a Berna presso la Residenza dell’Ambasciatore Marco Del Panta Ridolfi, la presentazione si concluderà con il concerto del Quartetto Synapsis, formato da Stefano Vagnarelli e Alessio Murgia al violino,  Alessandro Cipolletta alla viola e Relja Lukic al violoncello, realizzato in partnership con “Con Verdi nel Mondo” e a cui seguirà la degustazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio parmigiano. Venerdì 2 febbraio alle ore 19.30 a Ginevra, presso la Residenza del Console Generale Antonino La Piana, la presentazione del Festival Verdi si concluderà con una cena di gala. All’Istituto Italiano di Cultura di Oslo diretto da Matteo Fazi mercoledì 7 febbraio alle ore 18.30 inaugura con Rigoletto la rassegna di proiezioni integrali delle opere del Festival Verdi, mentre ad Amsterdam, giovedì 8 febbraio alle ore 16.30, la rassegna sarà aperta con la proiezione di Don Carlo, alla presenza del Direttore IIC Carmela Callea. 

Martedì 20 febbraio alle ore 19.30, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura diretto da Adriana Cuffaro, il Festival Verdi 2018 sarà presentato a Stoccarda, presso la Hochschule für Musik und Darstellende Kunst - Opernschule Stuttgart, ove il Prof. Bernhard Epstein, Direttore artistico della HMDK Opernschule ha organizzato un recital nel quale accompagnerà al pianoforte il soprano Carla Antunes, il tenore David Fruci e il baritono Johannes Mooser. Mercoledì 21 febbraio alle ore 19.00 a Colonia presso l’Istituto Italiano di Cultura diretto da Maria Mazza al termine della conferenza di presentazione, verrà proiettato Nabucco, in apertura della rassegna di proiezioni integrali e delle opere e che sarà presentata anche a San Francisco, negli Stati Uniti, per l’ultimo appuntamento del roadshow nel mese di febbraio, previsto per martedì 27 alle ore 18.30 presso l’Istituto Italiano di Cultura diretto da Paolo Barlera. Il roadshow proseguirà quindi negli IIC di Tokyo (mercoledì 28 marzo), Parigi (martedì 10 aprile), Bruxelles (mercoledì 11 aprile) e presso l’Ambasciata Italiana in Lussemburgo(sabato 2 giugno). 

Il Festival Verdi 2018 è realizzato grazie al contributo di Comune di Parma, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Reggio Parma Festival, Regione Emilia-Romagna, Parma2020 la cultura batte il tempo. Major partner Fondazione Cariparma. Main partnerChiesi, Crédit Agricole Cariparma. Media partner Mediaset. Main sponsor Iren, Barilla. Sponsor Opem, Dallara, Unione Parmense degli Industriali. Advisor AGFM. Con il supporto di “Parma, io ci sto!”. Con il contributo di Complesso Monumentale della Pilotta, Comune di Busseto, Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, Opera Europa, Camera di Commercio di Parma, Fondazione Monte Parma, Ascom. Partner artistici Coro del Teatro Regio di Parma, Fondazione Arturo Toscanini, Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Orchestra giovanile della Via Emilia, Società dei Concerti di Parma, Lenz Fondazione. Sostenitori Dulevo, Mutti, Sicim, Smeg, Cantine Ceci, Agugiaro & Figna, Poliambulatorio Dalla Rosa Prati. Sostenitori tecnici IgpDecaux, MacroCoop, Milosped, Grafiche Step, Andromeda’s, De Simoni. Tour operator partner Parma Incoming.

IL PROGRAMMA FESTIVAL VERDI 2018 ROADSHOW 

martedì 30 gennaio 2018, ore 18.30

Monaco di Baviera, Istituto Italiano di Cultura

 

mercoledì 31 gennaio 2018, ore 19.00

Amburgo, Istituto Italiano di Cultura

 

giovedì 1 febbraio 2018, ore 17.00

Berna, Residenza dell’Ambasciatore

 

venerdì 2 febbraio 2018, ore 19.30

Ginevra, Residenza del Console

 

mercoledì 7 febbraio 2018, ore 18.30

Oslo, Istituto Italiano di Cultura

 

giovedì 8 febbraio, ore 16.30

Amsterdam, Istituto Italiano di Cultura

 

martedì 20 febbraio 2018, ore 19.30

Stoccarda, Hochschule für Musik und Darstellende Kunst - Opernschule Stuttgart

 

mercoledì 21 febbraio 2018, ore 19.00

Colonia, Istituto Italiano di Cultura

 

martedì 27 febbraio 2018, ore 18.30

San Francisco, USA, Istituto Italiano di Cultura

 

mercoledì 28 marzo 2018

Tokyo, Istituto Italiano di Cultura

 

martedì 10 aprile 2018

Parigi, Istituto Italiano di Cultura

 

mercoledì 11 aprile 2018

Bruxelles, Istituto Italiano di Cultura

 

sabato 2 giugno 2018

Lussemburgo, Ambasciata d’Italia