Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

I MASNADIERI al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto dal 22 aprile al 7 maggio 2017

I MASNADIERI

L’opera verdiana torna in scena nell’allestimento di Leo Muscato.

Simon Krečič dirige l’Orchestra dell’Opera Italiana e il Coro del Teatro Regio di Parma.

In scena gli Artisti del Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto in collaborazione con la Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna

Teatro Giuseppe Verdi di Busseto

22, 23, 29, 30 aprile, 6, 7 maggio 2017 

I masnadieri, nell’allestimento creato da Leo Muscato per il Teatro Regio di Parma e adattato per il Teatro Giuseppe Verdi di Busseto in occasione del Festival Verdi 2016, con le scene di Federica Parolini, i costumi di Silvia Aymonino e le luci di Alessandro Verazzi, tornano in scena nei fine settimana di primavera al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, terzo appuntamento della Stagione Lirica del Teatro Regio di Parma. 

Sabato 22, domenica 23, sabato 29, domenica 30 aprile, sabato 6, domenica 7 maggio 2017, l’opera verdiana sarà diretta da Simon Krečič sul podio dell’Orchestra dell’Opera Italiana e del Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani. In scena George Andguladze (22, 29, 6) e Victor Sporyshev (23, 30, 7) (Massimiliano); Giovanni Maria Palmia (22, 29, 6) e Rosolino Claudio Cardile (23, 30, 7) (Carlo); Leon Kim (22, 29, 6) e Cuneyt Unsal (23, 30, 7) (Francesco); Marta Torbidoni (22, 29, 6) e Adriana Iozzia (23, 30, 7) (Amalia); Manuel Rodriguez Remiro (Arminio); Wellington De Santana Moura (Moser); Jiangmin Kong (Rolla ), artisti del Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, in collaborazione con la Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna. L’opera è realizzata in coproduzione con Teatro Comunale di Bologna, in collaborazione con Comune di Busseto, Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto. 

I masnadieri si offrirà ai cittadini di Busseto in occasione della prova generale a loro riservata, giovedì 20 aprile 2017 alle ore 20.30. I biglietti, al costo di € 10.00, sono in vendita presso il Teatro Giuseppe Verdi il giorno stesso a partire dalle ore 18.00. 

Biglietti da €10,00 a €110,00; Under 30 da €10,00 a €55,00. Promozioni e agevolazioni riservate a famiglie, lavoratori in stato di disoccupazione, cassaintegrazione, mobilità, possessori di Carta Doc, Abbonati al Teatro Carlo Felice di Genova, aderenti a 18App e Carta del Docente, gruppi. Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Parma tel. 0521 203999 biglietteria@teatroregioparma.it - www.teatroregioparma.it 

“La ricerca della felicità e l’incapacità di trovarla nelle piccole cose: sembra essere questo il motore che dà il via alla nostra storia – racconta Leo Muscato nelle sue note di regia. All’inizio de I masnadieri tutti i personaggi sono in bilico sulla corda tesa della vita. Tutti scontenti, ma ancora tutti fortemente speranzosi di ottenere quanto prima ciò che ritengono sia la chiave della loro felicità”. 

Primo lavoro composto per un teatro straniero, I masnadieri si ispira a Die Räuber, capolavoro d’esordio di Friedrich Schiller. Il libretto fu affidato ad Andrea Maffei, traduttore del poeta e drammaturgo tedesco, e l’opera andò in scena il 22 luglio 1847 allo Her Majesty’s Theatre, diretta dallo stesso Verdi e alla presenza della Regina Vittoria. 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">