Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

I MUSICAL DI BROADWAY A STELLE VAGANTI venerdì 6 luglio 2018 all’Auditorium Paganini (ore 21.30)

I MUSICAL DI BROADWAY A STELLE VAGANTI 
L’Orchestra di Sanremo diretta da Roberto Molinelli
venerdì 6 all’Auditorium Paganini insieme al soprano Gabriella Costa

I grandi capolavori del musical americano saranno i protagonisti del prossimo appuntamento dell’edizione 2018 di Stelle Vaganti, la stagione estiva a Parma della Filarmonica Arturo Toscanini. Ospite d’eccezione l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Roberto Molinelli. Venerdì 6 luglio (ore 21.30) essa presenterà il programma “Passeggiando per Broadway: i Grandi Musical Americani“ che costituirà un bellissimo percorso attraverso le più belle canzoni scritte nel secolo scorso per il genere musicale che costituisce, con il jazz, il più autentico e originale contributo degli Stati Uniti alla storia della musica. Cantate dal soprano Gabriella Costa, il pubblico potrà ascoltare melodie immortali come The man I love e Summertime di George Gershwin (tratte rispettivamente dal musical “Lady, Be Good” e dal suo capolavoro, l’opera “Porgy and Bess”), Smoke gets in your eyes di Jerome Kern (dal musical “Roberta”, che fu anche un celebre film di Fred Astaire), I feel pretty e Somewhere di Leonard Bernstein (da “West Side Story”, Don’t cry for me Argentina, Memory e Think of me di Andrew Lloyd Webber, tratte dai suoi tre più celebri musical, rispettivamente “Evita”, “Cats” e “Il fantasma dell’Opera”. Dopo la celebre colonna sonora Mondo Cane di Riz Ortolani, nella versione per orchestra, il concerto sarà chiuso dalla più newyorkese di tutte le canzoni, “New York, New York” di John Kander, autentico inno alla Grande Mela.

Roberto Molinelli, direttore d’orchestra, compositore e violista, è nato ad Ancona e ha studiato presso il Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Ha diretto numerose orchestre sinfoniche e da camera italiane ed estere, è Direttore Artistico per l’Innovazione dell’Orchestra Sinfonica G.Rossini, Direttore Artistico dell’Orchestra da Camera di Bologna e docente di Viola presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara. Ha suonato come solista con orchestre, in duo e in numerose formazioni cameristiche, vincendo primi premi assoluti in concorsi nazionali e internazionali ed esibendosi in alcune delle più prestigiose sale da concerto italiane (Sala Verdi e Teatro alla Scala di Milano, Teatro Comunale ‐ Bologna, Parco della Musica – Roma, e altre) ed estere.

La soprano Gabriella Costa è un’artista poliedrica ed apprezzata anche per il suo vasto repertorio. Si dedica infatti con continuità al repertorio barocco e liederistico, senza però tralasciare l’opera contemporanea e ottocentesca. Molto intensa anche la sua attività in ambito concertistico, soprattutto nel repertorio di Musica Sacra.

La prevendita è aperta on-line sul sito www.biglietteriatoscanini.it sino a giovedì 5 luglio e presso la Biglietteria della Fondazione Toscanini, che ha sede nell’atrio del CPM Toscanini, in viale Barilla 27/a, biglietteria@fondazionetoscanini.it, tel. 0521-391339/72 (giovedì e venerdì anche il pomeriggio dalle 14 alle 17). La biglietteria dell’Auditorium Paganini aprirà a partire dalle ore 20 (0521/391379) la sera stessa del concerto.

Come ormai tradizione, all’esterno dell’Auditorium e a partire dalle 20 sino all’inizio del concerto verrà allestito, nelle serate di spettacolo, un bar all’aperto con musica jazz eseguita dal vivo da giovani musicisti, un’occasione per presentare al pubblico il talento di chi compie i primi passi professionali nel mondo della musica.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">