Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

IMPARIAMO IL CONCERTO: VALENTINA LO SURDO PRESENTA CIAIKOVSKIJ E BEETHOVEN venerdì 21 aprile alle ore 18 alla Sala Delman del CPM Toscanini

IMPARIAMO IL CONCERTO: VALENTINA LO SURDO PRESENTA CIAIKOVSKIJ E BEETHOVEN
L’incontro si tiene venerdì 21 alla Sala Delman del CPM Toscanini e non più il 19 all’Auditorium Paganini

Impariamo il concerto: racconti e ascolti dal grande repertorio sinfonico, il ciclo di conferenze e prove aperte presentato dalla Fondazione Toscanini quale introduzione al proprio ciclo di concerti della stagione Nuove Atmosfere, prosegue venerdì 21 aprile alle ore 18 con la conferenza tenuta da Valentina Lo Surdo, musicologa e conduttrice dei programmi musicali RAI-Radio Tre. Contrariamente a quanto annunciato l’incontro non si tiene mercoledì 19 al Paganini. Lo spostamento della data ha reso necessario variare anche il luogo, che sarà la Sala Vladimir Delman del CPM Toscanini, nuova sede, appena inaugurato, della Fondazione, a 100 metri dall’Auditorium. 

L’ingresso è possibile acquistando il singolo biglietto alla cifra simbolica di 1 euro. Il pubblico può sempre usufruire del parcheggio gratuito dell’Auditorium entrando da via Toscana. Gli ingressi pedonali sono quelli da Viale Barilla 27 o da via Madre Teresa di Calcutta sul retro del Barilla Center.  Ciascuna conferenza del ciclo presenta al pubblico degli appassionati e dei curiosi storia, aneddoti e caratteristiche di un singolo programma musicale.

L’anteprima del concerto, eseguita dalla Filarmonica Toscanini diretta da  Speranza Scappucci con la celebre violinista Midori, si tiene invece regolarmente mercoledì 19 al Paganini. L’orario d’inizio è quello consueto, fissato per le 15.

Valentina Lo Surdo si occupa di musica a trecentosessanta gradi. Musicista prima, musicologa, organizzatrice e ideatrice di eventi, ma anche manager della comunicazione in ambito culturale, agente di artisti, consulente d'immagine e docente, è attiva come presentatrice di concerti e conduttrice per la radio e per la televisione. Diplomata in pianoforte, ha firmato innumerevoli scritti, programmi di

sala per concerti, articoli o saggi pubblicati da riviste specializzate (Suonare News), quotidiani (Il Sole 24 Ore, Il Manifesto), case editrici (De Agostini). Dal 2007 conduce varie trasmissioni in onda su Radio Tre. Numerose sono anche le sue partecipazioni televisive come conduttrice e ospite (Rai Uno, Rai Due, Sat 2000, oltre ad altre emittenti private). A queste esperienze si segnalano, tra le innumerevoli collaborazioni, quelle con il Keyboard Charitable Trust di Londra, la Compagnia per la Musica in Roma, l'Associazione Ambrosia di Milano, la Fondazione Berionne di Roma, l’Associazione Harmonia Novissima di Avezzano, la Fondazione Curci di Napoli, oltre a decine di Ambasciate e Istituti di Cultura in Italia e all'estero, al fine di potenziare una rete che sostenga l'attività dei migliori giovani musicisti sulla scena internazionale, con particolare riguardo per gli italiani.

I biglietti possono essere prenotati all’URP della Fondazione Toscanini, situato  presso l’Auditorium Niccolò Paganini, biglietteria@fondazionetoscanini.it e a disposizione anche per ulteriori informazioni. Si segnalano nell’occasione i nuovi numeri dell’URP (0521-391372) e della biglietteria Toscanini (0521-391379), funzionanti dal 1 aprile scorso. Il programma completo è sul sito www.fondazionetoscanini.it. Hera Comm è partner istituzionale della Filarmonica Toscanini, così come Cepim lo è della Fondazione Toscanini.