Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Inchiesta Pasimafi, la Procura di Parma chiede 75 rinvii a giudizio

Il procedimento giudiziario sullo scandalo sanità a Parma
Inchiesta Pasimafi sulla sanità , la Procura di Parma ha richiesto 75 rinvii a giudizio (65 tra medici, dirigenti di case farmaceutiche, informatori scientifici) e dieci aziende. 
Associazione a delinquere, corruzione, peculato, comparaggio, falso, truffa, intestazione fittizia e abuso d'ufficio sono i reati contestati a vario titolo.

Gran parte delle accuse sono un carico di Guido Fanelli, l'ex primario ed ex professore universitario ritenuto dagli inquirenti al centro del sistema correttivo.

La storia di Parma, per Guido Fanelli, Antonio Scianitti, Massimo Cherubini, Giulio Corno, Bruno Cammi, Giovanni Capasso, Elisa Scaccabarozzi, Raffaella Greco, Roberto Fanelli, Andrea Fanelli, Fiorella Edi Nobili, Massimo Allegri , Ugo Grondelli, Marcello Grondelli, Giuseppe Vannucci, Enzo Lucherini, Giorgio Pisani, Cinzia Domante, Marta Maria Cristina Gentili, Amedeo Soldi, Maurizio Marchesini, Alberto Grua, Thilo Karl Stadler, Sara Carlini, Mauro Barusi, Arianna Gasparini, Federico Seghi Recli, Paolo Reggiani, Giuseppe Isoni, Bruno Fiorentino, Fabio De Luca, Tiziana Carnicelli, Antonella Lettieri, Mauro Trinca, Giorgio Di Dato, Dario Bugada, Roberta Maria Scuteri, Mauro Giarola, Sergio Capriolo, Pierfrancesco Massoletti, Noher Ivan Ias Boninsegni, Simona Falciai, Mauro Vendrami, Daniela Simonetto,Emanuele Savoldini, Diego Maria Michele Fornasari, Luigi Cammi, Paolo Bini, Paolo Piccioli, Teodoro Cicchetti, Massimo Radaelli, Giorgetta Leporati, Pierfranco Salcuni, Antonio Mutti, Katia Zatorri, Raffaella Troglio, Maria Barbagallo, Silvia Bettinelli, Gianluigi Michelini, Maria Luisa Caspani , Michele Bocchi, Susanna Biondini, Fabiana Salici, Raffaella Di Pasquale, Adriana Valente.

Le aziende coinvolte sono: Alteco Medical AB, Spindial spa, Ibsa Institute Biochimique, Ibsa Farmaceutici Italia srl, L. Molteni & C. spa, Aziende chimiche riunite, Angelini spa, St. Jude Medical Italia spa, Advanced Medical System Group srl, Enfasi srl, Fedra Congressi sas

C'è poi chi ha deciso di patteggiare. Già stralciate le posizioni di Marco Filippini, Riccardo Cerbai, Paolo Carlo Crippa e Danio Concari. Patteggeranno anche Mundipharma, Teleflex, Grünenthal Italia e Kyowa Kirin (ex Prostrakan). 

La Procura ha infine richiesto l'archiviazione per 18 persone (tra cui Salvatore David, Luigi Vignali, Fulvio Grondelli, Michelina Ferro, Matteo Manici, Ennio Amori) e per le società Menarini e Grunenthal Gmbh. 12 dicembre 2018

Fonte Link:parma.repubblica.it