Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Maria. Ritratto della Callas. Presentazione del libro di Nadia Stancioff. Auditorium del Carmine di Parma sabato 7 marzo 2015, ore 17.00

 

 

Maria Callas

Parole da ascoltare

Maria. Ritratto della Callas

Presentazione del libro di Nadia Stancioff e concerto: sabato 7 marzo 2015, ore 17.00, Auditorium del Carmine DI PARMA. Ingresso libero. 

“Non mi piace essere chiamata ‘La Divina’... Io sono Maria Callas. Semplicemente una donna”. A Maria Callas, donna prima che diva, è dedicato l’incontro-concerto che si terrà sabato 7 marzo, ore 17.00, presso l’Auditorium del Carmine, a ingresso libero. Il terzo appuntamento del ciclo “Parole da ascoltare”, organizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma per presentare le ultime novità editoriali di argomento musicale, celebra la Festa della donna affrontando la personalità di quella che è stata la cantante più discussa e amata della storia. Lo fa attraverso il libro (pubblicato da Giulio Perrone Editore) Maria. Ritratto della Callas di Nadia Stancioff, che conobbe il celebre soprano durante la realizzazione del film Medea e, dopo di allora, ne divenne amica e confidente. Il libro della Stancioff, per sua stessa ammissione, non vuole essere “un’altra biografia, bensì un ritratto inedito dell’artista, per restituire lo sguardo onesto di un’amica”. La Callas viene quindi colta nei momenti quotidiani, quelli felici e quelli di sconforto: la scintilla degli amori e la loro fine, i successi e il declino, l’attesa di un figlio negato, le emozioni e i sogni.

La presentazione del libro sarà a cura della musicologa Daniela Iotti, docente di Storia della musica presso il Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano, e di Donatella Saccardi docente di Canto del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. All’incontro farà da cornice il concerto affidato ad alcune allieve del Dipartimento di Canto del “Boito” che interpreteranno brani tratti dal repertorio di Maria Callas, attraversando le opere di Bellini, Donizetti, Puccini e Verdi. Al termine, in occasione della Festa della donna, al pubblico verrà offerto un rinfresco.

La rassegna “Parole da ascoltare” ha il patrocinio dell’Assessorato alle Pari opportunità e delle Politiche sociali della Provincia di Parma. L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero e gratuito.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">