Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Parma, Tastybus, utenti in crescita. Servizio confermato per il prossimo anno

Tastybus

Tastybus, utenti in crescita. Servizio confermato per il prossimo anno.

Parma, 18 ottobre 2017Il Tastybus si conferma un servizio gradito dai turisti e molto apprezzato come idea di visita alla città di Parma ed al suo territorio. Lo dicono i dati riferiti al 2017: dal 1 aprile al 30 settembre i turisti che ne hanno fatto uso sono stati 1486 di cui 530 dell'Europa, circa il 30%; 101 dal Canada pari al 7%; 391 dagli Usa cioè il 27%; 132 dall'Australia pari al 10 %; 214 dal Sud America, pari al 14 % ed un altro 6 % da diversi Paesi. Si tratta di un servizio che è stato attivato nel 2016 e che prima non era presente. Ne hanno parlato, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, l'assessore al Turismo, Relazioni Internazionali e Progetto UNESCO, Cristiano Casa e Rossella Bassani di Maestro Travel Experience.

Parma sta diventando sempre più una città a vocazione turistica – ha precisato l'assessore Cristiano Casa – il servizio del Tastybus è stato istituito per rispondere alle esigenze dei turisti. Si tratta di un servizio che prima non c'era e che è nato grazie al coinvolgimento di soggetti privati, per promuovere le eccellenze del nostro territorio. E' un servizio che segna un anno di successi e che si sta sviluppando bene. I turisti chiedono di vedere le produzioni del territorio, con il Tastybus abbiamo dato loro la possibilità di entrare a contatto con il sistema produttivo con l'obiettivo di prolungare laloro presenza media a Parma, facendo vivere il territorio a 360 gradi. Tastybus rappresenta un modello di collaborazione tra pubblico e privato, grazie alla volontà di imprenditori determinati”.

Soddisfazione è stata espressa da Rossella Bassani di Maestro Travel Exprience. “Il progetto di Tastybus è nato per dare la possibilità ai turisti di entrare in contatto con il sistema produttivo: dai caseifici ai prosciuttifici, dalle cantine ai produttori di aceto. E' un progetto in cui abbiamo creduto e che è stato reso possibile grazie al sostegno dell'Assessorato al Turismo del Comune che ha scommesso su questa sfida che si è rivelata vincente. Ringrazio tutti coloro che, a vario titolo, hanno collaborato alla sua riuscita”. L'acquisto dei biglietti del Tastybus è possibile presso lo Iat o dal sito di Maestro Travel Experience.

I dati registrano un'impennata rispetto al 2016, quando i turisti furono 620. A fronte degli ottimi risultati il tastybus verrà, pertanto, confermato anche per il prossimo anno. Il Servizio di Tastybus è attivo da aprile a novembre con partenza tutti i giorni dal lunedì al venerdì da piazza Garibaldi e dispone di una Guida Food in inglese ed in italiano. Si avvale di un pulmino da 20 posti ed è gestito da Maestro Travel Experience agenzia di incoming, nata a Parma nel 2015, per offrire servizi turistici specializzati sulla città, l’Emilia Romagna e la vicina Liguria. Rossella Bassani è l’ideatrice, l’anima di Maestro assieme ad Elisa Matulli, che porta l’accoglienza di Maestro direttamente ai clienti, fondendo servizi efficienti e basandosi su un'accoglienza amichevole ed informale. Il turista è visto come un amico a cui far scoprire il bello e il buono delle destinazioni dove opera.

Parlare di Parma e del suo territorio significa mettere in connessione le bellezze artistiche e le proposte turistiche e culturali della città con le attività produttive legate al food, anche per questo è stato creato il Club di Prodotto Parma nel cuore del gusto. Si parla di formaggio Parmigiano Reggiano e i turisti, attraverso il Tastybus, hanno l'opportunità di toccare con mano l'antica tradizione alla base della sua produzione, visitando un caseificio. Stesso discorso vale per il prosciutto: vedere come vengono trattate e curate le cosce direttamente in un prosciuttificio; ma anche come viene prodotto l'aceto o come si sviluppa il percorso di produzione dei vini nelle cantine locali.

Gli itinerari proposti dal Tasty Bus sono i seguenti: Mattino partenza ore 9.30 e rientro ore 13.00 con tappa al Caseificio di Basilicanova, visita alla produzione e degustazione di Parmigiano Reggiano. Tappa al Prosciuttificio Conti con visita alla produzione e degustazione del Prosciutto Di Parma. Pomeriggio partenza ore 15.30 e rientro alle 19.00, con tappa all'Acetaia Picci di Cavriago, visita all’acetaia e degustazione Cantina a rotazione fra: Casale del Groppone, Aldini, Palazzo e Carra con visita e degustazione.

Parma è sempre più una meta di interesse per i turisti stranieri, che provengono non solo dall’Europa, ma soprattutto dall’America e dall’Australia alla scoperta delle eccellenze del territorio. Parma città creativa Unesco per la Gastronomia e capitale della Food Valley ha attivato in stretta collaborazione con il territorio il Tastybus, una proposta di successo: si tratta del bus del gusto, che ogni giorno parte da Piazza Garibaldi alla scoperta delle realtà produttive del territorio. La realizzazione di questo progetto di Maestro Travel Experience, fortemente voluto dall'Amministrazione, è il frutto non solo dell’idea di un’azienda ma anche di importanti sinergie che si sono create, a più livelli. Le guide di Maestro, sei, appartengono al Club di prodotto Parma nel cuore del gusto ed hanno creato fra loro un vero e proprio Team, per riuscire a coprire una programmazione quotidiana così impegnativa e soprattutto per raccontare il bello e il buono di Parma nel modo migliore. I produttori che Maestro, sempre all'interno del Club di Prodotto Parma nel cuore del gusto, ha scelto per questa iniziativa hanno condiviso il progetto con grande impegno ed entusiasmo aprendo ogni giorno le porte delle loro aziende. Grazie ad un lavoro di squadra, è stato creato un ottimo biglietto da visita per la città ed il suo territorio.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">