Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

PASQUA E NATALE: STRAGE DI INNOCENTI. Per un Natale senza sangue

PASQUA E NATALE: STRAGE DI INNOCENTI

La Pasqua, come il Natale è per gli umani un momento di gioia

per milioni di animali un appuntamento con la morte 

Milioni di animali di ogni specie pagano con la sofferenza e con la morte il prezzo di assurde tradizioni.

Vitellini, coniglietti, maialini… saranno strappati alle loro madri per subire una sorte crudele.

La vita di ogni essere vivente è sacra, come la tua: rispettala.

Astieniti dal mangiare la carne di qualsiasi animale.

Vi sono tante cose buone da mangiare senza uccidere animali innocenti

che come te e me amano la vita, soffrono e hanno terrore della morte.

Perché causi ad altri ciò che non vorresti per te stesso?

Come possiamo sperare nella misericordia di Dio se siamo impietosi verso le sue creature?

 

Gesù si è sostituito all’agnello per far cessare questa usanza ingiusta e crudele.

 

“Così parla il Signore mio Dio: Vai a curare quelle pecore da macello che i compratori sgozzano impunemente e i venditori dicono: Sia benedetto il Signore, mi sono arricchito e i pastori non se ne curano affatto. Io non perdonerò agli abitanti del paese”.(Zacc. 11,4-6)

 

GESU’ HA DETTO:

“Io in verità ve lo dico: colui che uccide uccide se stesso

e colui che mangia la carne degli animali abbattuti mangia

 un corpo di morte. Io vi chiederò conto del loro sangue spumeggiante,

 il loro sangue nel quale dimora l’anima.

 Io vi chiederò conto di ogni animale ucciso”.

(dall’Evangelo della pace di Gesù Cristo secondo l’apostolo Giovanni delle chiese cristiane d’Oriente- originale in aramaico del 3° sec. d.C. Bibl. Vat. 156-P).

“Sono venuto ad abolire i sacrifici di sangue e se non smetterete di compiere sacrifici

 l’ira di Dio non si allontanerà da voi” (dal Vangelo degli Ebrei).

 

Come si può uccidere e  divorare l’agnello nel cui simbolo Gesù si identificato?

Chiediti: Gesù oggi approverebbe?

“La sorte degli uomini e quella degli animali è la stessa…

 Non esiste superiorità dell’uomo rispetto agli animali

 perché tutto è vanità”. (Eccl. 3,18-21)

 

NON IMBANDIRE LA TUA TAVOLA DI DOLORE E DI VIOLENZA

 

Cambia vita, diventa vegetariano, ne beneficeranno la tua salute, la tua coscienza, il tuo portafoglio e l’intero pianeta. Vieni con noi. Aiutaci a realizzare un mondo migliore, senza più violenze e ingiustizie,

né sull’uomo, né sull’animale, né sulla natura.

 

- Come si può pensare che Cristo oggi si schiererebbe dalla parte di chi ritiene legittimo uccidere un animale per mangiare le sue carni?

- Come si può pensare che Gesù si lascerebbe superare in misericordia e compassione da un essere umano che chiede amore e rispetto per tutte le creature?

- Chi è insensibile verso il dolore degli animali come può essere sensibile alla sofferenza degli umani?

 

RICORDATI: IN PARADISO NON SI MANGIA CARNE

REGALATI UN CUORE NUOVO, UNA COSCIENZA PIU’ GIUSTA E SENSIBILE

REGALATI UN ATTO D’AMORE, DIVENTA VEGANO: NE BENEFICERANNO LA TUA SALUTE, IL TUO PORTAFOGLIO E LA TUA COSCIENZA. 

Associazione Vegan Animalista Onlus;   www.universalismo.eu;

 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">