Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Stato, Moneta sovrana e Politica

Schiavi in stiva ai remi

Liberare l’uomo dalla schiavitù della catena monetaria, sembriamo tutti come schiavi incatenati in stiva sui galeoni a remi dell'oligopolio bancario.

La politica dovrebbe liberare l’uomo dalla schiavitù volontaria, mentre ne incentiva la radicalizzazione. I politici divengono i tiranni di un perverso modo di vivere o meglio “non vivere”.  L’uomo si è autoridotto a schiavo.
In una democrazia avanzata si dovrebbe avere come obiettivo l’autorealizzazione democratica. Ma per arrivare a questo occorre uno Stato con propria moneta sovrana non a debito. L’uomo fin dal suo concepimento è un essere economico, ossia ha dei costi per vivere e come tale, in questo tipo di società, necessita di denaro, che assume valore proprio attraverso chi lo accetta non da chi lo emette.

Non si fanno figli perché non ci sono le condizioni economiche. Caro Tito Boeri, [LINK lettera di Paolo Savona] si riequilibri il reddito del lavoro e pure l’INPS troverà la sua quadra. Anche gli Italiani possono pagare i contributi da lavoro, se messi in condizioni di farlo. O cambia la politica del prendere ai più poveri per dare ai più ricchi (è ciò che è stato fatto in questi anni, ne è l’evidenza la ricchezza concentrata in pochi e la massa di persone, sempre più ampia, 40% dei cittadini europei è sotto il livello di povertà, spesso mascherata da dignità) o sarà una rivoluzione sociale per esasperazione della gente che vorrà riprendersi quel che è di suo diritto sancito dalla Costituzione. Avvisaglie in questa direzione iniziano a farsi vedere. Proprio dall’Italia potrebbe partire una rivoluzione Europea. Noi non faremo la fine dei Greci alla faccia dell’FMI [LINK]. Come scrive Carlo Freccero: "La svalutazione del lavoro in questi anni di ordoliberalismo e di euro, è stata possibile solo grazie all’esercito di riserva costituito dai migranti. E’ logico che le élites economiche siano favorevoli all’immigrazione. Le libera dall’incombenza di delocalizzare dove c’è disperazione, portando la disperazione direttamente qui". [LINK
Perché tanti suicidi nel Paese più bello del mondo? Sono circa 4 mila (in prevalenza uomini adulti). Quale la vera ragione? Quale la causa principale del dilagare della depressione (una grave malattia invalidante)? [LINK] La sovranità del cosiddetto Mercato è la causa principale di questi morti, così come quella della bassa natalità.   

Lo Stato, non il lavoro che non c’è per le aspettative di un Paese industrialmente avanzato, deve fornire la base economica all’uomo per vivere. E lo deve fare accreditando a ciascun essere la base economica per vivere dignitosamente, al di là del lavoro, è un diritto sovrano della proprietà popolare della moneta (LINK Auriti), incentivando le sue capacità al servizio del Paese. Questo libererebbe l’uomo dalla schiavitù. Il mondo intero è prigioniero di questa ingiustizia economico finanziaria e sociale che nonostante i notevoli progressi tecnologici non si vuole abbandonare. La schiavitù volontaria è indispensabile a questo sistema necrofilo gestito da una tirannia economico-finanziaria travestita da democrazia. Che utilizza il voto per autolegittimarsi. Che arriva a massacrarne le spoglie dei popoli. Basti vedere cosa hanno fatto della Grecia, è stata espropriata di tutto [LINK].
Per estirpare questo cancro mortale si deve tornare a batter moneta sovrana cioè del popolo, necessaria alle persone e al Paese per i servizi e interventi al dissesto idrogeologico, per mettere in sicurezza edifici e infrastrutture, pagare dignitosamente gli insegnanti, per la sanità. E’ possibile che l’ospedale di Parma non abbia sufficienti sale operatorie con generazione di liste di attesa di 6/8 mesi?  Questo per il “Patto di stabilità” e “il pareggio di bilancio” voluti dall’Europa! Possibile che lo Stato debba rivolgersi alle Banche commerciali (anziché alla BCE) per avere il denaro necessario per la propria politica? Cosa può fare uno Stato senza moneta? Diventa inutile o un aguzzino del suo popolo.  La BCE (partecipata dalle banche Centrali nazionali, quindi privata) è l’unica banca centrale al mondo che non stampa moneta per gli Stati che a questa fanno riferimento. La Federal Reserve Bank ha stampato moneta per le esigenze degli USA con un debito pubblico di 20.000 miliardi di dollari [LINK]. La banca Centrale Giapponese garantisce il debito pubblico del Giappone che è del 236% sul PIL, nel 2016 pari a circa 5.000 miliardi di dollari. [LINK] Il debito pubblico mondiale deve essere azzerato perché non è più restituibile [LINK]. (salvando solo il risparmio dei privati che hanno investito in titoli di Stato).  
E di questa assurdità Europea, unitamente alla voluta austerity, chi ne subisce le negative conseguenze sono i cittadini con le loro famiglie. Sempre più ridotti alla povertà, costretti a divenire schiavi di un sistema ingiusto che produce miseria e morti. Schiavi involontari dalla nascita costretti a remare su un galeone che li massacra [LINK video], oppure si suicidano. Basterebbe che ogni persona smettesse di collaborare al sistema e tutto questo castello finanziario mondiale decadrebbe in niente. Ci si deve togliere da questa servitù volontaria. Sarà la nuova "Resistenza" contro gli oppressori economici-finanziari.
Tutto questo è compito della politica perché la moneta è qualcosa che riguarda la politica degli Stati.
Quali obiettivi potrà mai avere una Europa di schiavi in povertà? Perché si vuole questo? Solo il perverso pensiero dei finanzieri per i propri interessi personali con politici consenzienti e criminali (basta ricordare la spoliazione dell’Italia concordata sul Britannia il 2 giugno 1992) [ LINK], può generare questo danno e dolore infinito mondiale.(Parma, 08 luglio 2018 - aggiornato il 09/07/2018)

Luigi Boschi

Video correlati

Perché l’Italia si deve riprendere la Sovranità Monetaria

COSA RISCHIA L'ITALIA

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">