Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Urlo muto dell'anima

Tutto questo bivaccamento volgare e continue grida inquietanti di giovani in mezzo alla loro immondizia 
nel piazzale di fronte a casa mia
mi ferisce l'anima che urla muta la sua disperazione.
Non puoi credere che quello sia il loro divertimento così squallido senza amore.
Ricordi il passato della tua gioventù, ma non era così funesta e senza futuro, ora vedi queste vite di scarto nel loro humus di sporcizia indifferenziata,
e ti viene da piangere. Che ne sarà di noi senza Dio che ci guarda?
(Parma, 17/09/2015)
Luigi Boschi 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">