Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Acer

Acer

Bruno Mambriani rieletto presidente di Acer Parma

La decisione è stata presa all'unanimità nel corso della conferenza degli enti

Bruno Mambriani, informa una nota, è stato rieletto all'unanimità presidente di Acer Parma - Azienda Casa Emilia Romagna – nel corso della conferenza degli enti tenutasi giovedì pomeriggio nella sede dalla Provincia di viale Martiri della Libertà.

Alla seduta della conferenza, presieduta dal presidente della Provincia Diego Rossi, hanno partecipato, oltre al sindaco del Comune di Parma i sindaci e i loro delegati dei Comuni del Parmense.

“Devo fare un sentito ringraziamento per la fiducia che viene riconfermata, è un forte stimolo a proseguire con ancora maggiore attenzione il lavoro impostato in questi cinque anni di mandato. Questa conferma dipende dal buon lavoro svolto dal cda uscente, che ha saputo instaurare un clima di fiducia e di collaborazione con tutti i Comuni del territorio, nessuno escluso; i primi ringraziamenti vanno quindi a tutti i sindaci e agli assessori. Devo però ringraziare in modo speciale il personale di Acer Parma: i buoni risultati si ottengono solo se c'è una struttura aziendale in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Denuncia verso Acer Parma

Egidio Sommi

0) Prefazione

Ai Carabinieri: denuncia verso Acer Parma

Al punto "Fatti" del presente testo, si dimostra che l'Azienda Acer, operante per conto del Comune di Parma, avanza pretese illegittime per far procedere una mia pratica (istruita nel rispetto dei requisiti, su pagamento di migliaia di euro).

Inascoltato il mio reclamo, passo la materia ai Carabinieri: confidando che la trattazione dettagliata ed esauriente qui predisposta basti a produrre facilmente, e subito, lo sblocco della pratica. (Del resto, guardando oltre la personale vicenda, il caso indica sia all'attività investigativa sia all'attività d'inchiesta ricchi terreni inesplorati).

Grazie e buon lavoro.

Allegati n.ro 3, copia digitale di documenti originali:
1) busta lettera originale; 2) lettera originale spedita il 29-Nov-2007; 3) lettera del 19-Dic-2007

A BVQI: reclamo verso il Certificatore Iso9001

In qualità di pubblico Stakeholder, apro Reclamo sulla certificazione Iso9001 da voi rilasciata all'azienda Acer: il test condotto sul campo attraverso questo caso coglie l'azienda in gravi non-conformità; la certificazione non appare attendibile.

A Luigi Boschi Web Publisher ed ai Cittadini: avviamento esperimento

Questo caso è un flash su un costoso sottosistema - Comune&Acer-, che ne porta allo scoperto il modo di lavorare e di rapportarsi al Cittadino. Immagino di non essere l'unico insoddisfatto, ma di appartenere ad una nutrita compagnia di Cittadini-clienti insoddisfatti di Acer, sull'intera gamma dei servizi. L'idea è chiamarli a cooperare in un esperimento di Internet-Democrazia (verso ricerca e sviluppo di un modello operativo efficace e facilmente applicabile in ogni caso), al fine di impartire poi doverose azioni correttive e di pulizia del sistema.

Condividi contenuti