Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Gualtiero Marchesi

Marchesi Gualtiero: cuoco internazionale

Addio a Gualtiero Marchesi, l'innovatore della cucina italiana

Si è spento a 87 anni nella sua casa di Milano. Il ministro Martina: "Grande maestro della nostra cucina e portabandiera del Paese"

E' morto Gualtiero Marchesi, la figura più importante dell'enograstronomia italiana. Si è spento a 87 anni a Milano, dove era nato il 19 marzo del 1930 da una famiglia di ristoratori. Vero innovatore, ha cambiato le regole della cucina portando quella italiana a livelli di eccellenza mondiale, liberandola dal provincialismo. E' stato il primo cuoco italiano a ottenere le tre stelle Michelin, un riconoscimento contro il quale poi si era ribellato, contestando il sistema di attribuzione dei punteggi. "Un onore avere conosciuto Gualtiero Marchesi, grande maestro della nostra Cucina e portabandiera del Paese" è stato uno dei primi tweet di cordoglio, postato dal ministro delle politiche agricole Maurizio Martina. "Addio Gualtiero, maestro impareggiabile di bravura e di stile - scrive invece il governatore Roberto Maroni - hai saputo portare la cucina italiana su cime inesplorate senza mai perdere le radici della tua Milano. La Lombardia e l’Italia ti sono riconoscenti per sempre". 26 dicembre 2017

Fonte Link parma.repubblica.it

Condividi contenuti