Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

WORLD ANIMAL DAY A PARMA

Un’altra alimentazione è possibile senza uccidere nessun animale Sabato 4 ottobre ore 16 in occasione del "World Animal Day" è stato promosso un raduno in Piazza della Pilotta a Parma delle associazioni vegetariane, vegane, ambientali, culturali, sociali, animaliste per sensibilizzare le persone verso gli animali, la loro dignità, i loro diritti. Sarà fatta informazione sui danni causati dalle fabbriche degli animali in ambito ambientale, sociale; saranno prodotte informazioni sui problemi arrecati alla salute da una alimentazione a base di carni, e sulle numerose malattie prodotte da un abuso di alimenti di derivazione animale. L'alimentazione vegana è prima ancora di una dieta alimentare una scelta etica di vita. Si è prodotta una sovrappopolazione di bestiame in “allevamenti senza terra” privi di senso, di cui ogni anno vengono uccisi (escluso i pesci) 13 miliardi di animali nel mondo e più di 800 milioni in Italia. Per l’abuso di carni e cibi di derivazione animale, per il piacere di molti e il profitto di pochi si sono realizzati allevamenti lager, si pratica la mattanza quotidiana industriale, si sottrae cibo ai paesi poveri, si coltiva la desertificazione, il disastro ambientale, si alimentano malattie e il tumore. Una manifestazione per contrastare la prepotenza dell’ ”industria animale”, per dire basta agli allevamenti lager e all’industria della morte.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">