Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

MARCEGAGLIA: "SCENARIO NUOVO E IRRIPETIBILE"

(ansa.it) ROMA - "In Italia si è creata una situazione favorevole al cambiamento. Tutti noi siamo chiamati ad una grande sfida. C'è uno scenario nuovo e irripetibile. Abbiamo la possibilità di far rinascere il Paese", ha detto nel suo discorso di investitura il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, ricordando "la straordinaria passione per l'Italia. Per questo sono ottimista. Sono sicura che non sprecheremo questa occasione".

Davanti al Governo e alle massime cariche dello Stato, Marcegaglia ha invitato a "rilanciare lo spirito nazionale, a riscoprire l'orgoglio di essere italiani e a ritrovare la forza ideale di un grande traguardo: restituire al nostro Paese il senso del suo ruolo nel mondo".

LA MALATTIA ITALIANA SI CHIAMA CRESCITA ZERO - Al momento pero' "la malattia dell'Italia si chiama crescita zero. Il ritorno ad una crescita sostenuta deve essere il nostro vero obiettivo strategico", ha sottolineato.

CONTRATTI, INTESA ENTRO SETTEMBRE - Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, ha inviato i sindacati ad accelerare il processo di riforma dei contratti chiudendolo, ha lasciato intendere, entro settembre cioé entro la scadenza della manovra Finanziaria. "Ai sindacati voglio dire: poniamoci davvero l'obiettivo comune, forti della nostra autonomia e del nostro ruolo di parti sociali, di raggiungere un'intesa entro pochi mesi. E' alla nostra portata. Noi siamo pronti", ha detto nel corso della relazione annuale.

BASTA ANTAGONISMO CON SINDACATI - Secondo Emma Marcegaglia inoltre "possiamo chiudere la lunga stagione di antagonismo, pensare in maniera nuova il confronto con i sindacati e il modello di relazioni industriali. Oggi sono obsolete".

GIU' TASSE SULLE IMPRESE, PAGHIAMO TROPPO - "La pressione fiscale sulle imprese va abbassata". Non usa giri di parole il presidente di Confindustria per chiedere al Governo di abbassare le tasse che gravano sul sistema produttivo italiano. Secondo Marcegaglia "in questi anni le imprese hanno contribuito molto all'incremento generale del gettito tributario. Nel 2007, a parità di aliquote, il gettito Ires è aumentato del 27% rispetto al 2006 e di quasi l'80% rispetto al 2004".

PENSIONI DA AGGANCIARE ALL'ALLUNGAMENTO DELLA VITA - "L'età della pensione - ha aggiunto - andrebbe indicizzata all'aumento della speranza di vita". Marcegaglia chiede anche un riequilibrio del welfare, oggi sbilanciato sulla previdenza, a favore di famiglie e donne.

PA: AUMENTI ABNORMI, SCANDALO ASSENTEISMO - "La riforma della contrattazione dovrà riguardare anche il pubblico impiego, che ha inspiegabilmente ottenuto negli ultimi anni incrementi retributivi più che doppi rispetto al settore privato, senza alcun aumento di efficienza", ha detto Marcegaglia, che ha definito "uno scandalo nazionale i tassi di assenteismo nel pubblico impiego". Non è "accettabile - ha aggiunto - un sistema dove ci sono persone che timbrano il cartellino e subito dopo abbandonano il posto di lavoro. E' un insulto nei confronto dei lavoratori onesti".

BERLUSCONI, LA SUA RELAZIONE E' IL NOSTRO PROGRAMMA
"Ho molto apprezzato la relazione del presidente Marcegaglia: posso dire che potrebbe essere, anzi sarà, il nostro programma di governo". Lo afferma il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi intervenendo all'assemblea di Confindustria.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">