Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

ALITALIA: SCAJOLA COMMISSARIA AZ EXPRESS E VOLARE

(ansa.it) ROMA - Il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola ha ammesso alla procedura di amministrazione straordinaria le societa' Alitalia Express e Volare, entrambe detenute da Alitalia spa, gia' commissariata. Il professor Augusto Fantozzi, gia' commissario di Alitalia, e' stato nominato commissario straordinario anche di Alitalia Express e Volare.

BERSANI: SINDACATI ASSERVITI PD? SCIOCCHEZZE PREMIER ''E' una sciocchezza sostenere che i sindacati sono asserviti al Pd. Da parte del Cavaliere si fanno affermazioni senza capo ne' coda che corrispondono all'idea del premier di scaricare i problemi perche' Berlusconi resta della tesi che a lui toccano gli applausi e agli altri le corna''. Il ministro ombra dell'Economia del Pd Pierluigi Bersani prende cosi' le distanze, al termine della riunione del coordinamento del partito, dalle affermazioni del presidente del Consiglio sui sindacati. ''Faccio notare - evidenzia Bersani - che Pantalone spendera' per i debiti mentre se avesse investito la stessa cifra in Air France-Klm-Alitalia saremmo i secondi azionisti del piu' grande gruppo aereo''. Quanto all'ipotesi della partnership di Lufthansa, il ministro ombra del Pd aggiunge: ''A me vanno bene tutti purche' sappiano mandare avanti un aeroplano. Quello che non mi va bene e che siamo l'unico Paese occidentale ridotti ad una dimensione domestica''.

SCAJOLA: CREDO VINCERA' BUON SENSO''Credo che il buon senso trionfi sempre''. Cosi' il ministro per il Sviluppo economico, Claudio Scajola, interpellato sulle trattative su Alitalia a margine della tavola rotonda organizzata dalla Uil. ''Abbiamo bisogno - ha sottolineato il ministro - di avere una compagnia di bandiera perche' l'Italia e' una potenza turistica e commerciale. Dobbiamo far partire una Compagnia che abbia fondamentali sani. C'e' una cordata di imprenditori significativa - ha rimarcato Scajola -, con interessi industriali importanti e che non sono imprenditori mordi e fuggi''. Il ministro ha pero' sottolineato che ''si parte con una nuova Compagnia, e quindi c'e' un costo contrattuale, ci sono degli esuberi''. Scajola si e' detto pero' ''assolutamente fiducioso'' sull'esito del confronto in atto con i sindacati.
RINVIATA RIUNIONE INTERSINDACALE NOVE SIGLELa riunione intersindacale per le nove sigle presenti in Alitalia prevista per oggi e' stata rinviata per impegni interni di alcune organizzazioni sindacali. A quanto si apprende dovrebbe essere riconvocata a breve, nelle prossime ore o domani. La decisione di riunirsi fra tutte e nove le organizzazioni, era stata presa ieri, dopo la convocazione a palazzo Chigi delle associazioni dei piloti e degli assistenti di volo assieme all'Sdl. E sarebbe servita per fare il punto sulla trattativa con Cai che intende acquisire Alitalia per raggiungere una posizione comune di ''non condivisibilita' '' dell'accordo quadro e per ottenerne alcune modifiche. La riunione intersindacale sarebbe stata la prima occasione utile per ricompattare le nove sigle - come richiesto da alcuni leader sindacali - che si sono spaccate nel corso della trattativa sull'accordo quadro.

BERTI: POSIZIONI LONTANE MA PUNTO TUTTO SU ACCORDO''Punto tutto sull'accordo, anche se le posizioni sono ancora molto lontane''. Lo ha detto il presidente dell'Anpac, Fabio Berti, parlando della trattativa Alitalia nel corso della trasmissione 'Panorama del giorno'. ''La soluzione e' ancora lontana, ma aprendo degli spiragli si puo' trovare un accordo'', ha sottolineato, precisando che ieri, al tavolo dove sono stati convocati piloti e assistenti di volo, ''c'e' stata un'apertura sul metodo di lavoro''. Il prossimo incontro tra le parti, ha aggiunto, si terra' probabilmente domani, prima dell'assemblea della Cai convocata per giovedi'.

LUFTHANSA: PARTNER INTERESSANTE MA NON ATTUALMENTEAlitalia e' un ''partner interessante, ma non nella situazione attuale, a causa della sua pessima situazione economica'': e' quanto afferma ad Affaritaliani.it il portavoce della Lufthansa, Thomas Jachnow, replicando cosi' al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che ieri aveva definito Lufthansa ''partner ideale'' di Alitalia. ''Non commentiamo mai dichiarazioni di questo tipo. In merito alle parole del premier Berlusconi l'unica cosa che possiamo dire e' 'no comment''', spiega Jachnow, che pero' subito dopo precisa: ''Alitalia e' un partner interessante per noi, ma non nella situazione attuale, a causa della pessima situazione economica della stessa Alitalia''.

BONANNI: LUFTHANSA ALLEATO IDEALEL'alleato internazionale ideale per la nuova secondo il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni ''e' Lufthansa''. E' quanto ha detto a margine del consiglio generale dell'organizzazione in Lombardia riunito per eleggere il nuovo segretario. ''Malpensa - ha spiegato - e' un hub e abbiamo tutti interesse perche' lo resti e si sviluppi come hub, ecco perche' la nostra preferenza e' per un partner internazionale come Lufthansa''. Secondo Bonanni ''ha il nostro stesso schema a piu' hub, a Zurigo, Monaco e Francoforte, e trovano piu' conveniente nella loro alleanza con noi avere due hub come Roma e Milano''.

DOMANI SCIOPERO CUB 4 OREE' regolare anche oggi la situazione dei voli Alitalia all'aeroporto di Fiumicino. Per il momento risultano confermati tutti i voli in partenza e in arrivo dallo scalo, mentre le operazioni di check in e di imbarco si stanno svolgendo normalmente. Intanto per domani e' stato confermato dalla Cub Trasporti lo sciopero di quattro ore (12-16) di tutti i dipendenti del gruppo Alitalia. Il sindacato autonomo in un documento ha criticato l'intesa sottoscritta dalla cordata italiana e Cgil, Cisl, Uil e Ugl, sottolineando che ''segna un pesantissimo ridimensionamento di Alitalia che sara' ridotta ad un vettore poco piu' che nazionale''.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">