Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

PARMA: PATTO CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA

PARMA -  Uno specifico patto contro la dispersione scolastica è stato siglato nei giorni scorsi presso il  Don Gnocchi  da Provincia di Parma istituti scolastici del territorio Centri territoriali permanenti Enti di formazione Azienda Usl ed Università.  Assente illustre il Comune di Parma, una mancanza che ha suscitato polemiche ; l'urgenza dell'intesa era resa necessaria anche dalle preoccupanti cifre che riguardano il fenomeno della dispersione. 1500, riferiti all'ultimo anno, coloro che hanno lasciato gli studi in generale; non frequenta le superiori il 10% della popolazione scolastica. 178 abbandonano la scuola e sfuggono al recupero , 200 si sottraggono ad ogni genere di recupero . Infine, il 40% della popolazione scolastica dispersa sono extracomunitari. La Provincia al fine di prevenire la dispersione ha stanziato in questi anni ben 11 milioni di euro. L'assessore comunale alle Politiche per l'Infanzia e la Scuola Giampaolo Lavagetto ha motivato la "defezione" dell'Amministrazione comunale : <<il patto presenta ancora elementi da approfondire>>.

Centouno