Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

CINA: STRESS, COPPIE RINUNCIANO A SESSO

(ANSA) PECHINO - Uno stupefacente 30 per cento dei cinesi di mezza età ha rinunciato al sesso, secondo un sondaggio pubblicato oggi dal quotidiano China Daily. La stessa scelta è stata fatta dal 25 per cento delle coppie più giovani, cioé quelle nelle quali i partners hanno meno di 30 anni. Gli intervistati attribuiscono questa scelta a "problemi fisici o psicologici legati allo stress" che a sua volta sarebbe causato dalle "pressioni" che vengono esercitate sugli individuìdalle famiglie e dalla società. Il 37 per cento degli intervistati ha indicato che le loro principali preoccupazioni riguardano "l 'educazione dei figli, l' aiuto ai genitori (anziani) e la situazione finanziaria " della famiglia.

La ricerca è stata condotta dall' impresa farmaceutica americana Eli Lilly Company e dal Centro per la comunicazione sulla popolazione di Pechino. Oltre 32.000 persone sono state intervistate in otto città tra cui la capitale, Pechino. Delle coppie di mezza età il 45 per cento ha affermato che l' uomo ha "disfunzioni sessuali" mentre il 46 ha riconosciuto che una vita sessuale soddisfacente favorisce la tenuta del matrimonio e la reciproca comprensione tra i coniugi.