Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

DAL FUOCO ALLA LUCE

Questa società è sistemica quindi programmabile e, quindi, gestibile da computer. L'homo sapiens ha finito di fare lavori inutili e potrà dedicarsi ad altro. Stiamo entrando nella famosa soglia critica di non ritorno perché autoriproducente libera e indipendente dalle forze di controllo.
Caratteristica della società sistemica è la velocità cui l'uomo non potrà accedere. L'uomo nel suo gesto riproduttivo è lento e non può essere parte di un sistema a velocità torsionale. Ciò diverrà ancor più evidente con la moneta elettronica. La società sistemica produrrà per Lui, alla velocità d'azione-luce. Tutto ciò che farà parte della società sistemica non si adatterà più all'uomo.
L'economia globale sarà dei computer. L'uomo potrà accedervi pagando, ma non gli apparterrà. E' come se l'uomo avesse prodotto un'altra natura da cui è escluso proprio per natura. L'uomo dovrà immaginarsi un'altra esistenza; altre cose da fare o meglio da pensare; dovrà immaginarsi un altro modo di essere; dovrà scoprire altri mondi da quello appartenente all'era del fuoco. Forse scoprirà quelle doti, quelle conoscenze che oggi gli sono velate. Il loro disvelarsi darà vita ad altre ere, ad un altro essere uomini, forse, non più tali.
La civiltà contadina diviene museo: la Contado Park dopo Jurassic. (Parma, 03 aprile 1997)

Luigi Boschi

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">