Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Mostra Gianni Maria Tessari

In mostra saranno presentati dipinti di Gianni Maria Tessari ispirati alle poesie di Fausta Bonaveri e ai racconti, alle lettere e alle favolette di Ignazio Apolloni.

In questo nuovo ciclo di opere Tessari rende omaggio a due personalità forti e profonde.

Scrive Vinny Scorsone autrice del testo in catalogo "(...) Due scrittori, due menti sempre in fermento, due personalità forti e profonde che hanno fatto della letteratura una delle ragioni principali della loro vita. Fausta Bonaveri è persona intrisa di magia, è il legame con il mondo Altro, la sacerdotessa del fantastico sempre sospesa tra due realtà, quella del visibile e quella dell'invisibile. Ignazio Apolloni, invece, è il beffardo, colui che guarda sornione, figura protesa verso il cielo dell'assurdo ma con i piedi ben radicati nel suolo della concretezza. Due mondi divisi che hanno permesso a Tessari di creare opere pittoriche fatte di tensioni, incubi e spazi metropolitani intrisi di anime in cui vita osservata e vita consumata generano dei vuoti e lati oscuri incombenti.(...)"

L'universo poetico fantastico e intimo, ricco di atmosfera, di Fausta Bonaveri si intreccia con quello mordace e concreto di Ignazio Apolloni.

Data inaugurazione: 6 giugno 2009

Orario vernissage: 18.30

Periodo della mostra: dal 6 al 30 giugno 2009

Luogo espositivo: Galleria Studio 71 - Palermo Via Fuxa n. 9

Orario della mostra: dalle 17.00 alle 20.00 tutti i giorni

Titolo della mostra: Fantastico concreto

(omaggio a Fausta Bonaveri e Ignazio Apolloni)

autore: dipinti di Gianni Maria Tessari

testo in catalogo di: Vinny Scorsone

Palermo, 18/05/2009              

       

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">