Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

ARCHITETTI DELL'AQUILA

Perché non invitare gli architetti dell'Aquila a Parma per il Festival dell'Architettura? O per un incontro sugli sviluppi abitativi montani, le logiche costruttive, vista la fragilità del suolo dei nostri Appennini parmensi?
Di seguito una breve nota tratta da internet sul loro attuale impegno nel processo di ricostruzione. LB

... Lottano contro questo nuovo skyline dell'Aquila i giovani architetti, urbanisti e geologi del collettivo 99 che vogliono «essere artefici della ricostruzione», cercando anche nuove forme di linguaggio per coinvolgere il più possibile la popolazione locale. Questo gruppo di giovani professionisti che in tre mesi è riuscito a mettere insieme molte delle energie migliori della città, cerca di preservare l'identità del capoluogo abruzzese - salvando il suo centro storico della grinfie della Fintecna - e contemporaneamente di progettare e realizzare «luoghi urbani strutturati di produzione di energie alternative».