Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

MONTALCINI: NON SI POSSONO FARE TAGLI ALLA RICERCA

Il premio Nobel e senatore a vita: «Non potrei votare questa finanziaria se dovessero rimanere i tagli dal governo sulla ricerca»

INTERVENTO AUDIO DELLA MONTALCINI

ROMA - «Se la finanziaria taglia i fondi per la ricerca il paese è distrutto ed io non potrei votarla». Così il premio nobel e senatrice a vita Rita Levi Montalcini. «L'Italia ha tanto capitale umano - spiega - e se non si finanzia la ricerca, il Paese affonda. Noi siamo un paese povero di materia prima, ma ricchissimo di capitale umano. E la ricerca - conclude Rita Levi Montalcini - è il vero motore di un Paese moderno, sia per le ricadute a livello sociale sia per quella a livello economico» 10 novembre 2006 (fonte: Corriere.it)