Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Animali da reddito - Cistostomia mininvasiva per l’urolitiasi ostruttiva nei piccoli ruminanti

Catetere attraverso la fossa paralombare. Risultati positivi in una decina di soggetti giovani

(evsrl.it/vet.journal) Dieci piccoli ruminanti giovani (6 capretti e 3 agnelli), maschi interi con urolitiasi ostruttiva visitati entro 3 giorni dall'inizio del blocco completo della minzione e prima della rottura della vescica e dell'uretra venivano sottoposti a cistostomia mininvasiva con sonda attraverso la fossa paralombare sinistra.

Il catetere veniva introdotto nel lume della vescica attraverso una cannula metallica e fissato alla cute con una sutura di trazione. L'intervento veniva effettuato con l'animale in stazione (6 casi) o in decubito laterale destro (4 casi) il giorno stesso della presentazione, e gli animali venivano dimessi nella medesima giornata.

Otto animali urinavano normalmente entro una media di 7 giorni (4-10 giorni). In un soggetto il flusso di urina veniva bloccato dalla torsione del catetere il terzo giorno dopo l'intervento, mentre in un altro il catetere collassava il quarto giorno. In questi due casi si effettuava una cistostomia convenzionale con sonda per via chirurgica.

In nessun animale si osservava la recidiva della condizione nel corso del follow-up di sei mesi.

"Minimally invasive surgical tube cystotomy for treating obstructive urolithiasis in small ruminants with an intact urinary bladder" M. R. Fazili, H. U. Malik, H. K. Bhattacharyya, B. A. Buchoo, B. A. Moulvi, and D. M. Makhdoomi. Vet Rec. 2010 166: 528-531

Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
mg.monzeglio@evsrl.it

 

Fonte: The Veterinary Record

Settore: Animali da reddito

Discipline: Nefrologia-Urologia

Ultima modifica: 26-04-2010