Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Eros e fumetti, “vecchia scuola”.

katiakatia

(okieros.com) 11 maggio 2010 - Quella dei fumetti erotici è una "vecchia scuola" che continua a tenere banco fra i piu' giovani ed a insegnare soprattutto, quello che forse i piu' giovani ancora non sanno...le edicole sono letteralmente invase da questi fumetti, se ne acquistano tantissimi ogni anno, tant'è che l'industra del femetto erotico non conosce crisi.

Interessante è riscoprire quanto ancora riesce ad inventare la fantasia, ma se pensiamo che questo tipo di fantasia è legata all'uomo, scritta, illustrata, disegnata dall'uomo, allora possiamo pensare che l'uomo è un cultore di erotismo; si dice che i "giovani di oggi non leggono", forse è vero, ma non smettono di interessarsi a tutto cio' che desta in loro curiosità.

I piu' visti sono quelli di Valentina Crepax e di Milo Manara, ma ne esistono molti altri, ben illustrati con tanto di "rumorini" che sembrano fuoriuscire dalla carta; Valentina, ad esempio, è un mito,tutt'ora oggi, che accompagna le nuove generazioni come le generazioni passate e riesuma ricordi di gioventù, e con Valentina, sono tanti i ragazzi che acquistano anche fumetti Manga.

La motivazione sempre semplice, leggere fumetti erotici, ci fa sentire "meno in colpa", sono disegni...eppure sono accattivanti, sono fonte di erotismo forte, non risparmiamo nessuna forma di eros, lesbo,gay,amore di gruppo, e poi c'è qualcuno, che dopo avere letto e guardato, indossa una tutina in latex ed impugna il frustino...

fumetto erotico