Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

ANIMALI : A KIEV, CANI RANDAGI CREMATI IN VISTA DEGLI EUROPEI DI CALCIO

CODICI: LA UEFA INTERVENGA ELIMINANDO LA CANDIDATURA DELL' UCRAINA DAI PAESI OSPITI

 Fa discutere ed inorridire la macabra iniziativa  adottata da Kiev , dove le autorità hanno deciso di ‘ripulire' le strade dai cani randagi in vista degli europei di calcio del 2012 che si giocheranno in Polonia e Ucraina. I cani verranno cremati all'istante in forni crematori mobili dopo essere stati avvelenati con un veleno per topi.

Contro l'aberrante decisione, che sta sollevando molte polemiche, sono insorti associazioni ed animalisti che hanno inviato richiesta di spiegazioni al comune di Kiev, ma l'amministrazione si è fino ad ora  trincerata dietro un no comment.

Il CODICI Ambiente, sollecitato da centinaia di segnalazioni pervenute agli sportelli telematici, invia richiesta all'Unione delle Federazioni Calcistiche Europee. "E' ora che lo sport si ponga in  netto contrasto con le posizioni eticamente inaccettabili dei paesi ospiti". Dichiara Valentina Coppola , Presidente di CODICI Ambiente "Chiediamo che l'UEFA  l'organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo intervenga eliminando l'Ucraina dai paesi ospiti dell'evento".

Alessandra De Giorgi

Dipartimento Comunicazione
0655301808/3498692186

ufficio_stampa@codici.org

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">