Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Ecco perchè le donne sopportano il dolore meglio degli uomini

(lastampa.it) WASHINGTON La donna sopporta il dolore meglio dell’uomo grazie agli estrogeni. I livelli degli ormoni estrogeni nell’organismo sono strettamente collegati alla sensibilità individuale al dolore.

Lo dimostra uno studio condotto dal Karolinska Institute di Stoccolma, recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Proceedings of the National Academy of Sciences. Studi in questa direzione erano già stati condotti, ma Jan-Êke Gustafsson, del dipartimento di Bioscienza e Nutrizione e colleghi hanno chiarito il meccanismo con cui gli ormoni sessuali femminili influenzano la percezione del dolore.

Il gruppo di ricercatori ha concentrato l’attenzione sui recettori degli estrogeni, ER-alpha e ER-beta, e sulla loro espressione nella spina dorsale. Si è così scoperto che il recettore ER-beta gioca un ruolo importante sullo sviluppo e il mantenimento di alcune fibre nervose del midollo spinale, in particolare quelle responsabili della sensibilità al dolore. Sarebbe per questo che le donne, che hanno livelli di estrogeni più alti rispetto agli uomini, sopporterebbero meglio la sofferenza fisica. Lo studio ha inoltre dimostrato, con alcuni esperimenti sui topi, che un eventuale carenza di ER-beta rallenta lo sviluppo neuronale nell’embrione.

“I risultati dimostrano che le stesse sostanze che stimolano ER-beta possono anche alleviare il dolore”, ha affermato Gustafsson. “Questa scoperta può essere il punto di partenza per lo sviluppo di una nuova classe di analgesici”.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">