Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

"L’erba di Grace" per parlare di verde e giardini

Comincia con un'idea originale la rassegna "Cinema e architettura" proposta dall'Ordine degli Architetti di Varese. L'edizione 2011 è dedicata all'architettura del paesaggio

(varesenews.it) Prende il via l'1 marzo la rassegna "Cinema e Paesaggio" organizzata dall'Ordine degli Architetti di Varese in collaborazione con l'Associazione italiana di architettura del paesaggio (Aiapp) Lombardia. La rassegna prevede quattro appuntamenti, quattro serate che saranno introdotte dall'architetto Mario Allodi e che indagheranno i temi del paesaggio in tutte le sue sfaccettature.

Il primo appuntamento è con la proiezione de "L'erba di Grace", l'ironica commedia inglese del 2000 con la regia di Nigel Cole che vede la protagonista mettere a frutto il suo "pollice verde" per risolvere le catastrofiche difficoltà finanziarie nelle quali si viene a trovare dopo il suicidio del marito.

Dallo schermo cinematografico alla realtà, la pellicola offre lo spunto per un'analisi sul rapporto tra l'uomo e le piante e su chi sia l'utilizzatore e l'utilizzato tra i due. La serata è a ingresso libero e aperta a tutti.
25/02/2011

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">