Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

EOLIEFORYOU

EOLIEFORYOU: news, immagini, video, soggiorno, sulle isole Eolie di Vulcano, Salina, Lipari, Panarea, Alicudi, Filicudi, Stromboli con Ginostra

Terremoto eolie: 4 feriti a Lipari e molti crolli. Non c'è pericolo Tsunami

pubblicato: lunedì 16 agosto 2010 da Marina

Crolli e 4 feriti per il terremoto alle Eolie

(ecoblog.it) Secondo l'INGV la scossa di terremoto magnitudo 4.5 della scala Richter si è verificata alle 14,54 di oggi a 19.1 Km di profondità.
Riferisce RaiNews 24 che solo 4 persone al momento si sarebbero presentate in Guardia Medica. I medici, infatti hanno raccontato che:

Fino a questo momento sono arrivate quattro persone che al momento della scossa si trovavano nella zona di Cala Valle Muria - riferisce un sanitario -. E' probabile che si sia staccato un costone di roccia in quella zona molto frequentata dai turisti. Le condizioni dei quattro che sono arrivati qui non destano particolare preoccupazione.

A Vulcano e Salina sono crollati alcuni costoni. Escluso per ora la possibilità che si verifichi lo Tsunami.

Foto | INGV

Forte scossa alle Eolie, 7 feriti e crolli a Lipari

Magnitudo 4.6 gradi della scala Richter

(ansa.it) 16 agosto - ROMA - Una forte scossa di terremoto e' stata registrata poco fa alle isole Eolie. La scossa e' stata nettamente avvertita dalla popolazione. Il terremoto risulta aver avuto una magnitudo 4.6 ed e' stato abbastanza superficiale. Secondo le analisi in corso nella sala sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) il sisma e' avvenuto alla profondita' di 13 chilometri, contrariamente ai terremoti piuttosto profondi tipici della zona, tradizionalmente sismica. ''E' stato un evento superficiale che si e' sentito molto forte ed e' stato avvertito in modo significativo anche sulla costa'', ha detto il funzionario della sala sismica Luca Malagnini.

I feriti che fino ad ora sono stati accompagnati presso la Guardia Medica di Lipari sarebbero sette, tutti con lievi escoriazioni.

Una quarantina di bagnanti che si trovavano sulla spiaggia di Valle Muria, dove e' avvenuto lo smottamento di un costone roccioso in seguito alla scossa di terremoto, sarebbero stati prelevati da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Lipari. Tra di loro, secondo quanto riferito dalla centrale operativa della Protezione Civile regionale, non vi sarebbero feriti.

Secondo quanto si apprende da fonti dei soccorritori sull'isola ci sarebbero state alcune frane che avrebbero investito delle persone. Sono ancora in corso le verifiche dei vigili del fuoco e delle autorita' per accertare l'effettivo numero di persone coinvolte e ulteriori danni.

 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">

Condividi contenuti