Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

ParmaforExpo2015

ParmaforExpo2015

METAFORA

Metafora


Il maiale è la metafora dell'uomo.

L'olocausto degli animali è una vergogna!
Il Festival del Prosciutto di Parma (01-23 settembre 2007) è la metafora del degrado sociale.
Risorse pubbliche e private per celebrare una economia necrofila, insostenibile e fomentarne l'ignoranza del consumo.
Una vergognosa, ridicola freccia per il futuro.

 

Macellazione dei maiali

Macellazione dei maiali

MATTATOIO

da "un anno con 13 lune" ("in einem Jahr mit 13 Monden) di Rainer Werner Fassbinder.

 

LATTE ROSSO SANGUE


Dopo poche ore dalla nascita i piccoli vengono costretti a crescere dentro delle 'bare'. Ad ingrassare. Le femmine poi verranno usate per pochi anni, sfruttate e spremute come limoni per produrre latte ed altri vitelli.
I maschi avviati al mattatoio dopo pochi mesi, sono carne da macello, carne tenera, carne per palati fini e disgustosti.
Tutti conosceranno la vita per poco tempo, per loro sarà solamente costrizione e sofferenza.
Non giocheranno mai, non correranno mai (la loro carne deve restare tenera), non sapranno mai cosa vuol dire vivere un vita e goderne.
Tutto questo per il il latte, per i soldi, per il profitto.
NOI NON DOBBIAMO CONTRIBUIRE ALLA LORO SOFFERENZA!!!

 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">

Condividi contenuti