Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

RadioWebTv

Vittorio Gassman recita Giovanni Pascoli: 'L'aquilone'

Da 'Primi poemetti' (1897-1907) 

C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole,
anzi d'antico: io vivo altrove, e sento
che sono intorno nate le viole.

Son nate nella selva del convento
dei cappuccini, tra le morte foglie
che al ceppo delle quercie agita il vento.

Si respira una dolce aria che scioglie
le dure zolle, e visita le chiese
di campagna, ch'erbose hanno le soglie:

un'aria d'altro luogo e d'altro mese
e d'altra vita: un'aria celestina
che regga molte bianche ali sospese...

sì, gli aquiloni! È questa una mattina
che non c'è scuola. Siamo usciti a schiera
tra le siepi di rovo e d'albaspina.

Le siepi erano brulle, irte; ma c'era
d'autunno ancora qualche mazzo rosso
di bacche, e qualche fior di primavera

bianco; e sui rami nudi il pettirosso
saltava, e la lucertola il capino
mostrava tra le foglie aspre del fosso.

Or siamo fermi: abbiamo in faccia Urbino
ventoso: ognuno manda da una balza
la sua cometa per il ciel turchino.

TRISTANOIL

"Tristanoil" e' un film generato attraverso un computer che amalgama in capitoli oltre 150 videoclip sugli effetti distruttivi del petrolio sul pianeta. Il 31 maggio presetazione di "Fight Specific Isola", il libro che ripercorre la lunga storia del quartiere Isola di Milano e di Isola Art Center.

Condividi contenuti