Home Architettura Urbanistica Design Scommessa spaziale, a Torino nasce la Città dell’Aerospazio

Scommessa spaziale, a Torino nasce la Città dell’Aerospazio

98
0

Investimento da 42 milioni di euro per fare del capoluogo una delle basi europee dello sviluppo aerospaziale

Nasce la Città dell’Aerospazio a Torino, il polo nazionale del settore. Il capoluogo piemontese, come spiegato dal ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, «ha le carte in regola» per diventare uno dei centri nevralgici in Europa per questo comparto, cruciale per il lungo termine. Non solo. Parlando alla platea dell’Aerospace and Defence Meeting che si è aperto ieri a Torino, Giorgetti ha annunciato che è stato completato l’iter per l’avvio della fondazione dedicata all’applicazione dell’intelligenza artificiale nell’automotive e nell’aerospazio.

Un investimento da 42 milioni di euro per fare della città piemontese una delle basi europee per lo sviluppo aerospaziale. Da Airbus a Boeing, passando per Leonardo e Thales, il gotha mondiale della Space economy e della difesa hanno deciso di puntare sull’Italia e, in particolare, su Torino.

«Da Apollo 11 di Via XX Settembre, buonasera», dice in avvio il titolare del Tesoro rivolgendosi agli imprenditori, startupper e contractor internazionali presenti. A loro assicura che «sarà al loro fianco», perché quella di ieri è da considerarsi «una giornata importante per Torino, ma anche per il Paese». Il nuovo polo è da intendersi «non solo come un incubatore, bensì come una macchina infrastrutturale per creare valore». Il tessuto del distretto è già rilevante: 300 imprese che valgono almeno 8 miliardi di euro. 29 Novembre 2023
Fonte: lastampa.it

Fonte Link Diretto: https://www.lastampa.it/torino/2023/11/29/news/citta_aerospazio_spazio_industria_futuro-13896256/