Home Argomenti Ambiente e Ecologia Calabria, violazione norme urbanistiche sequestrato un intero parco eolico

Calabria, violazione norme urbanistiche sequestrato un intero parco eolico

210
0

L’impianto sarebbe stato realizzato senza rispettare le distanze dalle abitazioni private e a ridosso di un altro impianto eolico. Le indagini anche dopo alcune denunce presentate dai cittadini

(repubblica.it) CATANZARO – I carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Catanzaro hanno sequestrato questa mattina l’intero parco eolico di Girifalco, nel catanzarese,  nell’ambito di un’inchiesta della procura di Catanzaro.

Il sequestro preventivo è stato disposto dal gip su richiesta della procura per una serie di violazioni alle norme urbanistiche ed alle direttive previste nella delibera regionale. La struttura presenterebbe diversi abusi emersi nel corso delle indagini condotte dai militari dell’Arma. In particolare, secondo il provvedimento di sequestro, l’impianto sarebbe stato realizzato senza rispettare le distanze dalle abitazioni private e a ridosso di un altro impianto eolico. Sulla struttura erano in corso alcune indagini dopo le denunce presentate anche da singoli cittadini.

Il parco è stato realizzato dalla società Brulli energia di Reggio Emilia. I carabinieri stanno attualmente notificando il provvedimento e apponendo i sigilli alle torri. Ci sono diversi indagati ma al momento non sono stati emessi avvisi di garanzia.
 

(22 dicembre 2010)