Home Argomenti Ambiente e Ecologia MALTEMPO: RESTA ALLERTA, FORTI DISAGI A GENOVA E CATANZARO

MALTEMPO: RESTA ALLERTA, FORTI DISAGI A GENOVA E CATANZARO

44
0
Link

(ansa.it) GENOVA  – E’ durato tutta la notte il superlavoro dei Vigili del fuoco a causa delle forti piogge che hanno battuto la zona di Genova. Uno dei Comuni più colpiti è stato Sori, dove i Vigili del fuoco sono intervenuti per soccorrere numerosi automobilisti rimasti bloccati nelle loro macchine sul viadotto dell’Aurelia completamente allagato. Nel centro abitato del paesino litoraneo alle porte del capoluogo, la pioggia ha dato origine ad un fiume d’acqua e di detriti. Le persone sono rimaste bloccate nelle loro abitazioni, numerosi gli scantinati allagati. Allagata anche la stazione ferroviaria. Alcuni muri sono franati a causa delle forti precipitazioni a Genova e a Camogli. A Genova, in via delle Ginestre, sopra piazza Manin, il crollo di un grosso muro ha interessato un edificio ed in particolare un appartamento. I Vigili del fuoco stanno ancora operando sul posto, per verificare la stabilità della struttura. Un altro muro di cinta è crollato a Genova nel quartiere di San Fruttuoso e a Camogli in via San Bartolomeo bloccando la strada di accesso ad una palazzina.

TEMPORALE A CATANZARO, FRANE SU ALCUNE STRADE

Ha provocato alcune frane su una serie di strade interne il temporale che si è abbattuto su Catanzaro ed alcuni centri della provincia. La situazione più critica lungo la strada provinciale che dalla statale 106 jonica conduce a Borgia, uno dei centri più colpiti dall’ondata di maltempo. A causa delle forti piogge ci sono stati alcuni smottamenti per i quali sono intervenuti, insieme ai vigili del fuoco, personale e mezzi della Protezione civile regionale e squadre di soccorso dell’Amministrazione provinciale.

La Toscanini