Home Argomenti Ambiente e Ecologia RIFIUTI: A CHIAIANO PETARDI E BOMBOLE CONTRO FORZE ORDINE

RIFIUTI: A CHIAIANO PETARDI E BOMBOLE CONTRO FORZE ORDINE

211
0

(ansa.it) NAPOLI – Petardi legate a tre bombole di gas da campeggio sono state lanciati, ieri sera, contro il presidio delle forze dell’ordine presente a Chiaiano, alla periferia di Napoli, per giorni terreno di proteste e scontri contro la decisione di realizzare una discarica. I petardi erano legati con dello scotch alle bombole piene di gas. Fortunatamente le bombole sono scoppiate lontano dal presidio della polizia; sono state sequestrate e secondo quanto riferito dalla questura, erano state lanciate dal bosco che costeggia il sito di Chiaiano.

Nessun agente di polizia, come confermato dalla questura, è rimasto ferito. A Chiaiano la scorsa notte i cittadini avevano deciso di rimuovere i blocchi al fine di consentire l’ingresso dei tecnici per effettuare le analisi e stabilire se la cava potesse essere davvero adeguata per ospitare la discarica. Una tregua, dunque, dopo giorni di scontri con la polizia, arresti tra i manifestanti e perfino feriti. Ieri mattina i tecnici erano riusciti ad entrare nel sito e ad oggi non si erano verificate proteste, anche in virtù del fatto che gli esiti delle analisi dovrebbero essere pronti tra una ventina di giorni.