Home Argomenti Animali BERGAMO: ROTTWEILER AGGREDISCE TRE PERSONE

BERGAMO: ROTTWEILER AGGREDISCE TRE PERSONE

25
0
Link

BERGAMO: ROTTWEILER AGGREDISCE  TRE PERSONE

  CODICI : INCRIMINARE PROPRIETARIO E  VETERINARIO DELL’ ANIMALE  ED APPLICARE SERIA CAMPAGNA INFORMATIVA

Dopo il gravissimo episodio di aggressione avvenuto sabato pomeriggio a Gaverina Terme, nel Bergamasco, dove un cane rottweiler ha aggredito tre anziane, ferendone due di cui una in maniera grave, il CODICI interviene a tutela dei cittadini con le parole della responsabile Ambiente dell’associazione, la dott.ssa Valentina Coppola.

"E’ di un anno fa l’ordinanza del ministero della Salute : Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell’incolumita’ pubblica dall’aggressione dei cani. (G.U. Serie Generale n. 68 del 23 marzo 2009), in cui si specifica chiaramente la responsabilità dei proprietari alla corretta socializzazione degli stessi. E’ chiaro che il Rottweiler in questione, detenuto in una gabbia, non fosse gestito in conformità con quanto previsto dalla norma".

IL CODICI chiede quindi l’applicazione della legge con la denuncia del proprietario ed eventualmente del veterinario che si occupava dell’animale che avrebbe dovuto segnalare alla Asl il cane per permetterne il percorso educativo previsto per i proprietari di cani definiti impegnativi.

"Cani detenuti in giardini o in gabbie, da soli e senza la possibilità di esplicare la propria natura di animali sociali, rappresentano delle vere bombe ad orologeria"conclude l’esperta del CODICI, "fino a che non si metteranno in campo campagne informative e controlli seri, senza cercare palliativi tanto semplici quanto inefficaci, queste tragedie saranno inevitabili.

Bergamo, lì 12 caprile 2010

Dipartimento Comunicazione
0655301808/3498692186
[email protected]