Home Argomenti Animali L’occasione fa l’uomo ladro oppure codardo…?

L’occasione fa l’uomo ladro oppure codardo…?

199
0

Io non dico in assoluto che la carne in qualsiasi modo e situazione non sia da mangiare. Ad esempio lascio carta bianca agli eschimesi e a chi vive, come loro, in una terra inospitale (a proposito: la storia ci insegna che è appunto x questo che siamo onnivori, x poter sempre sopravvivere in qualsiasi situazione, non x dover per forza uccidere gli animali perchè siamo più "ganzi" di loro… o forse più codardi e ipocriti di loro, perchè deleghiamo sempre altri a farlo per nostro conto, perchè ora siamo troppo evoluti x metterci lì a sgozzare a più non posso una vita ogni giorno, sporcandoci i nostri candidi vestitini e le nostre manine delicate di sangue e infetorandoci del fetore della morte e assordandoci con le grida disperate di terrore e agonia…).

Se fossimo insomma su di un’isola inospitale, mangiare carne sarebbe più che naturale, mentre ora non è affatto naturale vagare x i supermercati e mettere nel carrello una parte anatomica di un animale ammazzato anziché una bistecca di soia o una scatola di legumi dato che entrambi questi cibi sostituiscono appieno la carne.

Vi segnalo questo sito, dove a lato ho trovato che ci sono tutte le preziose info che Davide, il Medico vegano, ha dato alla Simo x migliorare la sua alimentazione ed evitare qualsiasi tipo di carenze:

http://blog.libero.it/VEGGIEPRIDE/

Previous article10 MAGGIO: NOANIMALCIBUS A PARMA
Next articleACMA WORKSHOP