Home Argomenti Animali Bailador i giorni neri dei tassi

Bailador i giorni neri dei tassi

539
0


BAILADOR

http://bailador.org/blog/

 

http://www.lasaggezzadichirone.org/

 

info@bailador.org


Testo in PDF:

http://bailador.org/blog/wp-content/uploads/2013/09/Bailador.-I-giorni-neri-dei-tassi2.pdf

 

۩

LA LOTTA PER SALVARE I TASSI DA UN MASSACRO

In sei settimane 2700 tassi devono morire. Sono 38.000 i bovini abbattuti a causa della – presunta – tubercolosi trasmessa dai tassi. Secondo il governo inglese il 15% dei tassi è malato di tubercolosi

Il governo sostiene che il cull, l’ abbattimento selettivo dei tassi è necessario e coloro che lo sostengono affermano che la compassione verso questi animali è motivata dal fatto che sono graziosi, se fossero ratti nessuno direbbe niente, e spiegano che l’animal farming è infinitamente più distruttivo

Dal 1998 al 2005 11.000 tassi sono stati abbattuti; le associazioni animaliste insistono che la malattia dei bovini non è diminuita. Molti veterinari affermano che i tassi sono gli innocenti trasmettitori del virus e che quindi l’abbattimento selettivo va eseguito, ma gli hunt saboteur, i sabotatori, lottano per salvarli.

Brian May sostiene che l’abbattimento dei tassi è una “chiara violazione dei principi della verità scientifica”

http://www.theguardian.com/environment/2013/aug/27/badger-cull-protest-pilot-areas

http://www.independent.co.uk/arts-entertainment/music/news/brian-mays-antibadger-cull-track-enters-download-chart-8791907.html

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2402394/Badger-cull-militant-hunt-saboteurs-vow-wreck-cull-infiltrating-groups-planning-peaceful-protests.html

۩

LA GUERRA DEI CLAN PER I CORNI DI RINOCERONTE

http://www.repubblica.it/ambiente/2013/08/28/news/scoppia_la_guerra_tra_clan_per_i_corni_di_rinoceronte-65400866/

۩

 

COSTARICA ABOLISCE LA CACCIA E LIBERA GLI ANIMALI DALLE GABBIE

Costa Rica ha abolito la caccia. Il Congresso Nazionale ha votato all’unanimità la legge

Chi spara rischia quattro mesi di carcere e 3000 dollari di multa

Anche la cattura di animali per gli zoo privati è sanzionata con forti multe.

http://latino.foxnews.com/latino/lifestyle/2013/08/04/costa-rica-wants-to-free-animals-from-their-cages-and-close-their-public-zoos/

۩

STUDIO DELLA VERITA’ : PROPOSTA DI LEGGE PER LA CHIUSURA DEI MATTATOI E LA DESTINAZIONE DEI FONDI UE PER LA RICONVERSIONE DELLE INDUSTRIE E DELLE ALTRE ATTIVITÀ DEL SETTORE ALIMENTARE.

http://bailador.org/blog/wp-content/uploads/2013/09/QUARTA-BOZZA-Com-Europea1.pdf

http://stop-slaughters.webnode.it/

۩

IN MEMORIAM

 

Martin Luther King – I Have A Dream Speech – August 28, 1963 
 
https://www.youtube.com/watch?v=smEqnnklfYs
 

C’era un tempo in cui la Chiesa credeva che neanche le donne avessero un’anima, o che almeno ne avessero una di molto inferiore a quella maschile. C’era anche un tempo in cui si credeva che i “negri” non avessero anima e potessero pertanto essere venduti .

Eugen Drewermann

۩

GRILLO E GLI ANIMALISTI: UN DIBATTITO

AIUTANO O PRENDONO COME TUTTI PER I FONDELLI?

Caro Bailador,

Non ho votato Grillo. Non ci ho neppure pensato, piuttosto atterrita dalla sarabanda di casalinghe disoccupati e musicisti con i loro mini spot elettorali (non perchè le categorie suddette abbiano qualcosa che non vada, naturalmente, ma perchè appunto mi atterrisce l’idea di consegnare il governo del mio Paese a chi nel curriculum ha solo la gestione famigliare o il corso di laurea da finire).

Peggio ancora dei disonesti sono gli incapaci, quelli che si arrogano il diritto di rovesciare tutto senza avere la competenza per ricostruire; perchè saranno abominevoli i politicanti, quelli che della poltrona hanno fatto una carriera, ma di certo la politica vera è un mestiere serio, fatto di competenza e conoscenze, chi chiamerebbe un idraulico che vuole rovesciare la casta degli idraulici ma non ha mai visto una chiave inglese?

E piuttosto surreali erano le discussioni pre elettorali con i sostenitori del Movimento, oltre a un “Tutti a casa!” difficilmente ho sentito argomentazioni sensate; se portavo ad esempio l’assessore alla cultura di Parma ex hostess la risposta era “Si vede che hanno solo queste persone! Ma almeno sono oneste” ecc ecc..

 

Per l’attività di volontariato spesso capita di confrontarsi con consiglieri ed assessori, e nell’ambito dell’animalismo difficilmente si trovano persone interessate e competenti; certo che in un movimento che si pone come innovativo, ecologista, contro le grandi lobbies in teoria si dovrebbe trovare un interlocutore attento a queste tematiche. Gli incontri invece si sono spesso svolti in un clima surreale. Quello che mi sconvolge di più è l’utilizzo fuorviato del concetto di democrazia, che si risolve nel dare voce a chiunque su qualsiasi argomento (ritenere normale l’intervento anche di fautori di delfinari o sostenitori della caccia in una discussione sul benessere animale è un po’ come dare la parola a Dracula sull’organizzazione dell’Avis); tutto si risolve in una baraonda e in un nulla di fatto. Tutto in nome della democrazia.

Quello che mi dispiace è che forze veramente pulite e motivate (ne ho conosciute) si sono ritrovate sole a combattere contro muri di gomma, anche per far approvare un semplice ordine del giorno.

 

Non ho naturalmente una ricetta pronta, certo la costituzione di commissioni e gruppi formati da persone effetivamente competenti e motivate in ogni ambito potrebbe essere un inizio. Di certo il tentativo di ricorrere a referendum ogni volta che la decisione è scottante non è una soluzione. Chi si è assunto l’onore di governarci deve anche assumersene l’onere, con decisioni pure impopolari ma che si ritengono oggettivamente giuste.

 

Camilla Prieta

۩

Noi la pensiamo diversamente ed andiamo oltre le impressioni personali e le argomentazioni superficiali.
Qui di seguito i FATTI e non le sole parole…

– https://www.facebook.com/notes/comitato-nazionale-ugda/canile-di-modugno-ba-interrogazione-sen-taverna/623668697657872

https://www.facebook.com/notes/comitato-nazionale-ugda/evviva-interpellanza-parlamentare-urgente-su-noha-e-altri-canili-della-puglia-/608319305859478

https://www.facebook.com/notes/comitato-nazionale-ugda/vivisezione-e-senatrice-taverna-chi-sono-le-vere-bestie-ascoltate-con-molta-atte/613700598654682

https://www.facebook.com/notes/comitato-nazionale-ugda/vivisezione-m5-stelle-e-unica-via-percorribile-come-prima-importantissima-spalla/607450455946363

https://www.facebook.com/notes/comitato-nazionale-ugda/la-nostra-vicepresidente-annalisa-de-luca-cardillo-al-tavolo-tecnico-animali-m5s/595566430468099

Annalisa De Luca Cardillo
Vice Presidente UGDA Onlus

۩

Non dubito che ci siano persone che si battono per gli animali, nel 5s come anche nel PD ad esempio (che non ho votato); ma del resto anche una senatrice rossa di capelli allevatrice di salmoni fece decine di
interrogazioni. Quello che ho raccontato è ciò che avviene a livello locale, purtroppo per gravi questioni in ballo che non posso rivelare (se si risolveranno lo farò) non posso dire di che luogo si tratta. Molti elettori animalisti sono rimasti delusi (ne conosco), proprio per la mancanza di presa di posizione precisa ed il tergiversare sulle questioni animali. Fatti molto gravi successi nella mia città , di cui i consiglieri sono stati
informati, non hanno visto alcuna presa di posizione; per ottenere un odg con richiesta di mettere in rete dati sul benessere animale ci sono volute settimane di discussione e rinvii. Alla riunione sul benessere animale, con persone pro caccia e pro delfinari, ero presente: alla mia allibita reazione mi è stato detto che è una
caratteristica del movimento, ascoltare tutti e poi “mediare”, vi pare sensato? Sarà l’unica città con questi problemi? Io, pur non avendoli votati, mi sono avvicinata a loro con speranze, e cercando di argomentare le mie prese di poszione, ma ripeto ho trovato un muro di gomma.

Camilla Prieta

۩

Il fatto che alcuni consiglieri locali, magari del sud dove la cultura del rispetto degli animali è totalmente inesistente o quasi, non abbiano dato seguito alle richieste della mittente dal mio punto di vista non fa
testo.Per me conta il molto che si sta facendo a livello nazionale. Sono assolutamente d’accordo, invece, riguardo al fatto che l’incapacità è dannosa forse più della disonestà ma questo vale in tutti gli ambiti e in
tutti i partiti. In merito a un corso accelerato di politica,di  costituzione e di iter legislativo agli eletti M5S ho parlato più volte con un portavoce nazionale il quale si è detto d’accordissimo,anche se non  mi pare che i navigati  del “mestiere” della politica negli anni abbiano fatto di più e di meglio.
Vorrei precisare che UGDA non ha appartenenza politica come si conviene
alle ONLUS, ma che riteniamo giusto dare sempre a Cesare quel che è di Cesare.
 Se i consiglieri , poi, non fossero del sud ma del nord allora non mi capaciterei perché qui in genere il cittadino che non viene ascoltato fa la “voce grossa” e non subisce passivamente come norma.

Paola Suà

Presidente Nazionale UGDA onlus

۩

IL DELIZIOSO GIOCO DEI PICCOLI ELEFANTI

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2401029/Baby-elephants-indulge-little-rough-tumble-bundle-mother-breaks-up.html

۩

LA GIOIA DELLA LIBERAZIONE: LE VACCHE SALVATE E LIBERATE.

Destinate al macello perché non producevano più abbastanza latte sono state salvate e ora sono libere di correre per i prati.

http://www.youtube.com/watch?v=Bo8SKi7q-dU

https://www.facebook.com/photo.php?v=10202059216307093&set=vb.216288705103186&type=2&theater

http://www.youtube.com/watch?v=kUZ1YLhIAg8

L’istinto materno di una mucca IDENTICO a quello umano. La storia di Karma, una mucca salvata da un allevamento senza sapere che aveva un vitellino appena nato. I volontari l’hanno vista piangere e muggire per giorni disperata. Poi, sono tornati indietro e le hanno portato il suo piccolino che le era stato strappato appena nato senza che loro lo sapessero. l vitellino, provato, stressato e denutrito, alla vista della madre è svenuto due volte.Per poi riprendersi e riunirsi finalmente a lei. cco il commovente video di Karma.

http://youtu.be/orZPzmEhIA4

http://www.youanimal.it/uomini-che-salvano-animali-video

۩

FRANCIS JAMMES   1868-1938  – “PARADISO DEGLI ANIMALI”

 

 Nel fondo dello sguardo degli animali riluce un lume di mite tristezza che mi colma di un amore tale che il mio cuore si schiude come un ricovero a tutto il dolore delle creature. Il misero cavallo che, nella pioggia notturna, con la testa sprofondata fino a terra dorme davanti a un caffè, l’agonia del gatto straziato da una macchina, il passerotto ferito che cerca rifugio nella fessura di un muro : tutti questi esseri sofferenti hanno per sempre un posto nel mio cuore. Se non lo vietasse il rispetto per l’uomo, mi inginocchierei di fronte a tanta pazienza portata in tutte le pene, poiché un’apparizione mi mostra un’aureola sospesa sul capo di ognuna di queste creature sofferenti, un’aureola vera, grande come l’Universo, che Dio ha effuso su di loro.

 

۩

SVIZZERA: ABBATTERE GLI ORSI CATTIVI…NO ABBATTETE LA FINANZA CATTIVA!

:

http://ricerca.gelocal.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/08/21/la-battaglia-degli-orsi-abbattete-quelli-cattivi.html

۩

LIBERATECI DAI PICCIONI E DAI GABBIANI

http://laripubblica.appspot.com/pocket/larepubblica/r2/dettaglio/liberateci_da_piccioni_e_gabbiani_la_battaglia_persa_agli_uccelli_in_citt/2013-08-15/64796935?source=r2

UN VIDEO STUPENDO…

http://www.youtube.com/watch?v=vZ_wK2wwzmg&sns=em

PAUL CURLS CANTA I GABBIANI NEL MONDO DEI COATTI

“SEAGULLS AND OTHER THINGS”

http://bailador.org/blog/wp-content/uploads/2013/09/PAUL-CURLS-GABBIANI.pdf

۩

OLINGUITO: DARWIN AVEVA RAGIONE…E ORA PIANTATELA CON IL CREAZIONISMO…

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/08/17/un-incrocio-tra-gatto-orsetto-la-rivincita.html

۩

MASSIMO GRANELLINI: LAVORARE TROPPO, LAVORARE POCHI

Un mondo equilibrato è forse impossibile, ma di sicuro quello che avanza dietro le gloriose insegne del progresso globale assomiglia a una giostra manovrata da un ubriaco. A Londra un ragazzo tedesco appena scampato all’età dei brufoli, Moritz Erhardt, è morto nella doccia di un dormitorio dopo avere lavorato alla City dalle 9 del mattino alle 6 di quello successivo: ventuno ore consecutive per tre giorni di fila, cibandosi esclusivamente di caffè. A vent’anni si sopravvive a strapazzi anche peggiori, quindi è probabile che Moritz fosse predisposto (soffriva di epilessia), ma la sua fine ha acceso i riflettori su una realtà: mentre la maggioranza dei giovani non trova lavoro, quelli che riescono a ottenere un posto qualificato sono sottoposti a ritmi da spremiagrumi. Un tirocinante della City lavora in media 14 ore al giorno e guadagna l’equivalente di 3000 euro, tantissimi ovunque ma non a Londra, dove l’affitto di un monolocale ne costa 1800: e infatti Moritz dormiva in un ostello. 
Questa contraddizione stridente tra i pochi che lavorano troppo e i troppi che lavorano poco, o addirittura mai, sembrerebbe il frutto di un sistema senza governo. Nella storia umana, che è una storia di schiavi spesso inconsapevoli di esserlo, è sempre andata così, se si esclude un breve intervallo – dal secondo Dopoguerra agli Anni Settanta del secolo scorso – quando almeno in Occidente si riuscì a distribuire lavoro e ricchezza, e a creare il ceto medio. Ma l’intervallo è finito e la giostra dell’ubriaco ha ripreso a girare anche qui. Solo la politica avrebbe le chiavi per fermarla, ma le ha perse. Forse se l’è vendute.

۩

L’ARTE DEGLI SCIMPANZE’

http://www.wjla.com/articles/2013/08/chimp-art-contest-to-show-importance-of-sanctuaries-92997.html
 

۩

LA TOMBA LIQUIDA DEI PICCIONI VIAGGIATORI

Dalla Francia 5600 piccioni viaggiatori sono stati liberati per raggiungere le coste inglesi

Ne sono arrivati solo 622. Tutti i piccioni della Regina d’Inghilterra sono scomparsi.

Morti nella Manica o volati via. Questa barbarie la chiamano Smash Race

Comporta la morte del 90% dei piccioni viaggiatori che partono dalla Francia.

La Manica è la loro tomba liquida

۩

FESTIVAL VEGETARIANO A VERONA


https://luigiboschi.it/content/il-6-degli-italiani-e-vegetariano-o-vegano-gorizia-la-iv-edizione-del-festival-vegetariano

۩

NUOVA CAMPAGNA LIPU: VIETARE L’UTILIZZO DEI RICHIAMI VIVI

http://www.lipu.it/petizioni/richiamivivi.asp

۩

IN SIRIA MUOIONO UMANI E NON UMANI

Centinaia di cani e gatti morti per le vie di Damasco: cominciano le operazioni di pulizia delle strade della capitale siriana, dopo il presunto attacco al gas nervino denunciato mercoledì da attivisti e ribelli siriani che avrebbe provocato la morte di 1700 civili, molti dei quali erano donne e bambini. Qualsiasi cosa sia sia stata usata per provocare questa strage, ha ucciso anche gli animali: in queste ore un gruppo di volontari sta recuperando dalle strade le carcasse degli animali, per evitare la diffusione di malattie.

MONTAGNE DI ANIMALI MORTI – È il Daily Mail a pubblicare queste immagini, che mostrano gli attivisti al lavoro a Zamalka, alla periferia di Damasco, una delle zone più colpite dall’attacco di mercoledì mattina, quando alcuni razzi hanno liberato nell’aria una sostanza – gas nervino, dicono i ribelli – che in pochi minuti ha seminato la morte. Gli animali vengono accatastati in cumuli, uccisi dallo stesso gas velenoso che ha stroncato la vita di uomini, donne e bambini.

۩

AAE ONLUS È LIETA DI INVITARE LA S.V. ALLA MANIFESTAZIONE INTERNATIONAL RABBIT DAY 2013 CHE AVRÀ LUOGO A BUCCINASCO (MI) IL 22 SETTEMBRE 2013 PRESSO IL PARCO SPINA AZZURRA.

CRISTINA FRANZONI: MA PERCHE’ ERAVATE PRESENTI A QUESTO EVENTO?

Salve a tutti,
come tanti ho appreso con entusiasmo dell’apertura di punti vendita di cibo vegan, e ne ho parlato entusiasta ad amici. Poi ho scoperto questo:

http://www.castelloequestre.com/Allevamento-News.aspx

Quello che proprio non riesco a capire è la Vostra partecipazione, pare come sponsor da quanto riportato sul sito,  ad un evento (la Fiera dell’agricoltura) in un contesto dove innegabilmente si sfruttano animali (equitazione, vendita…). Chiaramente gli affari sono affari, e voi siete imprenditori, ma presentarsi
come vegan e presenziare a tali eventi lo considero uno sbaglio enorme ed un grande passo indietro sulla strada del rispetto degli animali. Chiaramente non vale il discorso della sensibilizzazione, anzi chi partecipa
all’evento per vendere o comprare o montare cavalli si sentirà ancora più giustificato nel proprio comportamento, vista la presenza di vegan alla manifestazione!
Non mettereste un vostro chiosco in pellicceria, allo zoo o al circo immagino.. perché lì?
Penso che abbiate ricevuto altre critiche e spero che abbiate compreso che non sono fatte per amore di polemica, ma per sensibilizzarvi su quello che dovrebbe essere un intento comune, quello del rispetto per tuti gli esseri viventi, che comprende ma non si limita ad un’alimentazione vegetale.

Confidando in una Vs risposta
Cordiali Saluti
Cristina Franzoni

۩

COLLOQUI – SCHOPENHAUER – COLLOQUIO CON FRÉDÉRIC MORIN ( MARZO 1858)

 

…Ciascuno cerca di vivere con la sostanza del suo simile . “Tra loro ci sono di quelli che divorano gli uomini come si divora il pane” dice la Scrittura.

Prendete ,ora , il regno animale : vi troverete la stessa legge spaventosa . L’esistenza dell’animale è tutta quanta in queste quattro cose : uccidere, mangiare, digerire e dormire. . Dormire, cioè riacquistare le forze della vigilia per uccidere il giorno appresso . Quanto alla pianta – nonostante il suo apparente candore- è ancora peggio. . Essa non si sposta, non ha sensi da esercitare ; consuma sempre , mangia, cioè distrugge incessantemente, perché non ha che una sola funzione, una funzione in cui essa si esaurisce, quella della nutrizione, essendo la riproduzione, in fondo , una forma di nutrizione .

“E non credete, caro mio signore, che io vi dica tutto questo a mo’ di elegia . Constato lo sfruttamento universale, lo sfruttamento armato di tutti da parte di ognuno e di ognuno da parte di tutti, ma non declamo contro di esso. Ancora una volta, esso è una conseguenza inevitabile della natura delle cose. Tutte le specie animali e vegetali, compresa la specie umana, sono talmente prive di mezzi per bastare a se stesse, sono condannate a una tale brama e a una tale difficoltà di vivere, che ogni essere è costretto a lottare per strappare agli altri, con gli artigli e con i denti, il suo brandello di vita. Non è solo l’uomo che guerreggia contro l’uomo e l’animale contro l’animale. No, nella foresta tranquilla, che sembra sognare in disparte, nella prateria che allieta lo sguardo del poeta, tutto è guerra intestina, sterminio implacabile, da albero ad albero, da filo d’erba a filo d’erba, da fiore a fiore. Ogni radice si estende silenziosamente nell’ombra per rubare alla sua vicina l’atomo che la nutra . Il muschio e l’edera si avvinghiano intorno alla quercia per succhiarle la linfa . Osservate questa povera pianta secca e smorta : è stata soffocata, è stata uccisa da quelle che l’attorniavano con la loro folle gelosia. Ah, mio caro signore, le piante sono tutte ancora più feroci degli uomini, e io non posso passare senza orrore nei boschi : ne vengono fuori esalazioni di continui delitti.

۩

IL CANE AFGANO

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2402356/From-Afghan-fighting-dog-starring-role-Crufts-Extraordinary-recovery-mongrel-rescued-British-soldiers-Kandahar.html

۩

PICCOLA GUIDA DEL PERFETTO ANIMALISTA

Piccolo manuale di auto aiuto animalista. Pubblicazione promossa da “Arca 2000” onlus diritti dell’animale malato www.arca2000.it Un simpatico e prezioso regalo per parenti, figli e amici. 24 pagine corredate di illustrazioni in b/n, ci parlano in modo chiaro e semplice di malasanità animale, sterilizzazione, caccia, randagismo, allevamenti, circhi e quanto altro riguardi la sofferenza animale. Il nostro atteggiamento e il nostro pensiero nei confronti degli animali devono iniziare da una diversa considerazione delle altre specie che abitano il pianeta  verso le quali noi umani siamo responsabili. Se vogliamo diventare persone migliori, se vogliamo salvare la nostra civiltà, l’etica e il nostro progresso umano, occorre iniziare dall’informazione, dalla cultura, dalla conoscenza. Per ordinare la piccola guida basta il contributo di 1 euro  ci aiuterai a sostenere  campagne, attività, azioni legali  e  aiuti a favore degli animali e dei loro diritti, rendendoci più forti e incisivi (vedere tutti i nostri aiuti su http://arcaduemila.altervista.org/donazioni.html)
scopri modalità d’ordine e tutte le nostre pubblicazioni animaliste su:

http://arcaduemila.altervista.org/ordinalo.html  mail: arcanimali@tiscali.it  340/6720936
  

۩

RAFFAELLA VERGINE: LETTERA A VENDOLA DOPO LA VISITA AL CANILE DI NOHA

CHI HA PERMESSO CHE AUSCHWITZ CONTINUASSE A SOPRAVVIVERE

Caro presidente mi permetto di scriverle ancora una volta e la decisione impellente mi deriva dalla visita che ho effettuato appena ‘sta mattina nel canile di Noha.
Un giro veloce, registrazione mentale attraverso occhi che diventano strumento equivalente ad una  macchina perché  se colleghi occhi , cervello e cuore immediato ed inevitabile è il crollo psicologico.
Il proprietario non mi ha permesso di fotografare i cani che ovviamente mi riprometto di immortalare alla presenza di un veterinario ASL, prossimamente.
Ma quello che mi sento di doverle comunicare con urgenza è una denuncia da farsi  alla politica ,alle istituzioni che negli anni hanno permesso la creazione e il mantenimento di tali obbrobri.
Il proprietario del canile di Noha, che si sente perseguitato e vittima di un ingiusto accanimento da parte degli animalisti, candidamente ha dichiarato che a suo tempo dovendo investire circa un miliardo delle vecchie lire invece di costruire tre villette decise per il canile . Le ragioni che si possono desumere  sono ovvie , e come lui molti altri imprenditori di questa  regione hanno fatto tali scelte.
Io li definisco imprenditori immorali che invece di ravvedersi negli anni e di capire di quanta sofferenza erano la causa, si sono rafforzati diventando personaggi temuti.
E arrivo al dunque: chi ha permesso che  Auschwitz continuasse a sopravvivere in tanti campi di concentramento di cani dislocati su tutto il territorio della regione Puglia?
Luoghi dove la stretta sorveglianza su 200, 500 1000, 2000 cani  serve solo a far vivere, nelle esclusive funzioni fisiologiche, il più a lungo possibile uno di questi,  perché fonte di guadagno .
La risposta è solo una : LA POLITICA , di conseguenza le istituzioni.
La politica ha conferito a questi luoghi di concentramento lo status di strutture istituzionali legalizzate, sottratte dal codice penale e ai comuni procedimenti giudiziari.
Non mi voglio dilungare perché lei già conosce la vergognosa realtà che c’è nella sua regione che governa al secondo mandato, ma mi sento in dovere in nome della lotta che la civiltà sta portando avanti a difesa dei diritti degli animali, di sollecitarla a convocare quel famoso tavolo tecnico che fu proposto dalla presidente dell’ENPA Carla Rocchi, perché ormai siamo giunti al capolinea.
Non è una questione che riguarda solo gli animalisti ma è una questione che riguarda la nostra società , il nostro modo di essere nel mondo, la nostra formazione culturale e civica.
Migliaia di persone oggi convivono con un animale da compagnia e l’impatto con queste realtà dei canili lager, di campi di concentramento, di sistema paramafioso, li sconvolgono nell’intimo , costituendo una seria minaccia alla loro salute, perché chi è sensibile, chi dell’empatia ne fa una risorsa personale, non può reggere alla vista di tali infamie perpetuate ormai da più di 20 anni  sui cani .
In attesa di un confronto in tempi brevi  per dare avvio a quanto stabilito nell’ultima riunione alla presenza dell’assessore alla salute Dott. ssa Elena Gentile ad un gruppo di lavoro interdisciplinare, porgo distinti saluti 

prof.ssa Raffaela Vergine 

۩

NÈ CARNE NÈ PESCE” DAL 10 SETTEMBRE SU GAMBERO ROSSO CHANNEL

https://luigiboschi.it/content/n%C3%A8-carne-n%C3%A8-pesce-dal-10-settembre-su-gambero-rosso-channel

۩

POLITIKUMENON

SCUSATE… QUESTO E’ IL NUOVO?

http://www.giornalettismo.com/archives/1025623/roberto-speranza-il-capogruppo-pd-che-spiega-che-berlusconi-e-eleggibile/

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/crimi-nal-minds-grillo-compie-65-anni-e-vito-crimi-va-in-estasi-mistica-59908.htm

MA SE L’HA FATTO KIM IL SUNG PERCHE’ NON NOI?

http://www.corriere.it/politica/13_agosto_05/marina-berlusconi-pasionarie-azzurre-successione-silvio-forza-italia-renzi_14094010-fd88-11e2-a2a4-b405456a2122.shtml

GIANFRANCO ROTONDI: BERLUSCONI? E’ COME GESU’: THE PASSION

https://www.youtube.com/watch?v=EjJNEsDJPFk

LA FALANGE MACEDONE

http://www.esercitodellaliberta.it/?p=122

LA FUCILAZIONE NEL CORTILE

http://www.agi.it/politica/notizie/201308210913-pol-rt10021-quagliariello_no_a_plotone_esecuzione_per_cav_o_italia_rischia

STUFI VERO? RELAX…

http://www.youtube.com/watch?v=tlLl6QIG6tU

http://www.youtube.com/watch?v=dPVF4y4yQzo