Home Argomenti Animali Bailador Watson e i maiali

Bailador Watson e i maiali

57
0
Link

In questo numero: la battaglia degli intellettuali francesi in difesa dei diritti degli animali, Greenpeace e Putin, il papa e l’invito a una suora di mangiar carne, un tedesco parla di Priebke, brani riguardanti il cristianesimo e gli animali, quello che gli inglesi fecero agli animali d’affezione durante la guerra, Wojtyla, il circo e la corrida, le risposte di Watson, capitano della Sheperd Green,alle domande dei giapponesi riguardanti veganismo, balene e maialai 
 

http://bailador.org/blog/ 

http://www.lasaggezzadichirone.org/

 

[email protected]

 

۩

LA BATTAGLIA DEGLI INTELLETTUALI FRANCESI IN DIFESA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI

APPELLO DEGLI INTELLETTUALI FRANCESI TRA CUI EDGAR MORIN, MICHEL ONFRAY, ALAIN FINKIELKRAUT, BORIS CYRULNIK

IN EUROPA CI SONO 205 MILIONI DI ANIMALI DOMESTICI.

MASSIMA PRESENZA NEL REGNO UNITO, POI VENGONO FRANCIA, ITALIA, SPAGNA E GERMANIA

IL PAESE CHE HA PIU’ GATTI E’ LA FRANCIA

http://www.repubblica.it/esteri/2013/10/27/news/diritti_umani_agli_animali_la_battaglia_per_cani_e_gatti_degli_intellettuali_francesi-69543080/?ref=HREC1-4

۩

AIUTIAMO GREENPEACE …

https://secure.greenpeace.org.uk/page/s/shell-gazprom-arctic-30?source=em&subsource=a30sem07&utm_source=gpeace&utm_medium=em&utm_campaign=a30shell

LA DESTRA INGLESE DA RAGIONE A PUTIN. LA MINACCIA E’ GREEN PEACE! INCREDIBILE! VERGOGNOSO!

http://www.dailymail.co.uk/debate/article-2458302/DOMINIC-LAWSON-Putins-brute-Greenpeace-bigger-menace-future.html

۩

IL SIONISTA A QUATTRO ZAMPE O DUE ALI

L’ANIMALE COME NEMICO SIONISTA.

LA PARANOIA SCONFINANTE NELLA IMBECILLITA’

DA NON PERDERE.

http://video.corriere.it/voci-oriente-catturate-quell-aquila-spia/c6ecc5c2-3f9f-11e3-9fdc-0e5d4e86bfe5

۩

LA GRANDE COLPA CHE NON SARA’ MAI CANCELLATA

Senz’altro la responsabilità maggiore riguardo l’asserita mancanza di doveri verso gli animali è da attribuirsi al pensiero di Tommaso d’Aquino, la cui gigantesca teologia domina tutt’oggi sul pensiero della Chiesa.
L’enfasi posta sul valore della razionalità da Agostino e Tommaso ha consegnato alla tradizione teologica cristiana un’eredità amara , che tuttora dispiega i suoi effetti nell’azione della Chiesa . In particolare per quanto concerne la questione del trattamento degli animali, la figura di Tommaso giganteggia attraverso i secoli e, mentre nei primi secoli dopo Cristo si discusse vivacemente all’interno del mondo cristiano  in merito al ruolo degli animali, il basso Medioevo vede una pressoché totale esclusione di essi dalla sfera degli esseri che potessero aspirare all’immortalità e alla vita eterna…

MARCO FANCIOTTI. LA CHIESA E GLI ANIMALI

۩

STOP SLAUGHTER

STOP SLAUGHTERS: ..ABBIAMO GIA’ TROVATO IL PRIMO SPONSOR PER LA PROSSIMA INIZIATIVA EUROPEA IN FAVORE DI TUTTI GLI ANIMALI (E RIGUARDA TUTTE LE TIPOLOGIE DI SFRUTTAMENTO UMANO!!!).

http://coordinamento-movimentolam.blogspot.it/2013/10/stop-slaughters-abbiamo-gia-trovato-il.html


STOP SLAUGHTERS: BUFFET VEGAN GRATUITO A BOLOGNA PER IL 14/11 CON IL PRIMO SPONSOR PER FINANZIARE APERTURA SITO INTERNET. SI CERCANO AIUTANTI PER IL BUFFET E PERSONE DA INVITARE.


https://www.facebook.com/events/670493122969036/

۩

IL CORAGGIO DEL CIGNO

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2458620/Asbo-swan-Angry-bird-keeping-family-tradition-place-tries-bull.html

۩

MESSAGGIO IN UNA BOTTIGLIA GALLEGGIANTE SUL FIUME CERVO

BERGOGLIO E LA CARNE

 

Carissimi amici, poco tempo fa in nostro caro Papa Francesco, rivoluzionario, aperto, progressista è uscito con una frase veramente degna di un grande pensatore quando ha consigliato ad una suora di mangiare più carne….L’informazione riguardo il papa l’ho sentita personalmente al telegiornale serale della visita ad Assisi, riportata dalla cronista Rai in studio. Il Papa rivolgendosi ad una suora, un po’ sotto peso, le avrebbe detto che non avrebbe dovuto fare come le hostess (per la linea) e l’avrebbe esortata  a mangiare più carne!

Una mia vicina di casa l’ha sentita pronunciare dal Papa stesso, in effetti sembra che abbia detto “bistecca”. Comunque cambia poco, la sostanza è quella, purtroppo..

Il Papa a marzo 2013 aveva ricevuto degli animalisti e aveva detto loro che avrebbe voluto sostenerli e aveva voluto una tessera d’appartenenza al movimento. Non male vero? Non dimentichiamo che la famigerata carne è il motore dell’economia argentina e di conseguenza gli interessi sono talmente forti che la nostra idea è da considerarsi pura utopia. Ciononostante….  I have a dream…

۩

IL CANE DEL SIGNORE

https://www.youtube.com/watch?v=C0amon59fo0

 ۩

UN TEDESCO SU PRIEBKE. IN ARGENTINA PRIEBKE APRI’ UNA MACELLERIA.

CHE ALTRO DIRE…UNA VOCAZIONE PER IL SANGUE.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/10/18/il-silenzio-colpevole-della-germania.html

 ۩

TRAVOLTI DALLE TECNOLOGIE

http://intranews.sns.it/intranews/20131007/SB21030.PDF

۩

PETIZIONE PER LA MACELLAZIONE RITUALE

PER FAVORE FIRMIAMO TUTTI E DIFFONDIAMO!!!! CI SONO POCHISSIME FIRME E

SAPPIAMO QUANTO SIANO IMPORTANTI QUESTE PETIZIONI AL GOVERNO ED AL

PARLAMENTO ITALIANO: ABROGARE SUBITO LA MACELLAZIONE RITUALE

NESSUN CREDO RELIGIOSO PUÒ PREVALERE SULLE NORME DI TUTELA DEGLI ANIMALI

CONTRO LA CRUDELE “FESTA RELIGIOSA” CON SGOZZAMENTO DI ANIMALI VIVI

http://chn.ge/1a4TltD

۩

MA QUANDO QUESTA GENTE DICE QUESTE COSE SA DI COSA PARLA?

L’AMORE DI GESÙ PER GLI ANIMALI

http://www.youtube.com/watch?v=gs4w2YciAi8

Mauro Pesce. Docente, biblista e storico italiano. Professore ordinario di storia del cristianesimo

Nella nuova visione Gesù appare come un a persona totalmente all’interno del giudaismo, non ha né superato né infranto la legge biblica, né abolito precetti fondamentali, non ha violato il sabato, ma ha compiuto azioni benefiche e legittime anche di sabato, non ha infranto le leggi alimentari del Levitico,

né la concezione della purità biblica, ma solo spostato l’accento sulla giustizia, sulla convivialità.

Non ha pensato di abolire i sacrifici nel tempio di Gerusalemme, ma anzi invitato a seguirli con maggiore partecipazione morale e spirituale…

Quando venne il tempo della loro purificazione secondo la legge di Mosè, portarono il Bambino a Gerusalemme per offrirlo al Signore … e per offrire in sacrificio una coppia di tortore e di giovani colombi come prescrive la legge del Signore”. (Luca: 2, 22).

۩

IL “NOVEMBER PORC” A PARMA… POVERO VERDI!


http://parma.repubblica.it/cronaca/2013/10/23/news/arriva_novembre_tempo_di_november_porc-69262941/

۩

IL ROCK IN DIFESA DEI TASSI.

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2465594/Brian-May-wont-campaign-save-badger–despite-death-threats.html

۩

MA AVEVANO RAGIONE I MANICHEI….

AGOSTINO. DE GENESI CONTRA MANICHEOS

Successivamente sant’Agostino rafforzerà queste visioni, deducendo, dall’irragionevolezza degli animali la piena legittimità della loro uccisione, che all’epoca veniva avversata dai manichei, da lui osteggiati, dopo avere egli stesso aderito in gioventù a tale dottrina. D’altronde, nelle Opere affermerà che il corpo degli animali non è altro che una semplice macchina, la cui vita è subordinata all’esclusivo vantaggio dell’uomo per ordine di Dio. A prescindere dall’inconciliabilità tra i termini macchina e vita, quello che traspare è l’inquietante anticipazione di una cartesiana concezione meccanicistica della natura. E ancora, per Agostino gli animali possono, a maggior ragione, svolgere un ruolo puramente strumentale al divertimento e allo svago dell’uomo . Merita a questo punto di essere ricordato come, in aggiunta a ciò, Agostino giustificava anche la schiavitù umana, in quanto conseguenza del peccato originale, e per questo ineliminabile..
  Diversamente S. Bernardo sembra mostrare un atteggiamento che, attribuendo un’anima immateriale a tutte le creature, condurrà alla possibilità di una vita eterna anche per gli animali . E invece, dopo aver posto questo spirito nel gradino inferiore rispetto a quello umano, dichiara che esso viene a cessare nel momento in cui il corpo dell’animale non abbia più vita, negando così il senso di quanto da lui stesso precedentemente affermato
.

MARCO FANCIOTTI. LA CHIESA E GLI ANIMALI

۩

CI MANCAVA WATSON… IL CAPITANO TOPPA… ALMENO IN UN CERTO SENSO…

Paul Watson. Mi è stata fatta molte vole questa domanda da parte dei giapponesi, e la trovo offensiva. Come può una persona mettere a confronto l’uccisione di un animale con l’uccisione di una balena? Prima di tutto, le nostre navi sono vegane. Il 40% dei pesci pescati vengono utilizzati come cibo per bestiame – maiali e polli stanno diventando i maggiori predatori acquatici. L’industria di bestiame è una delle maggiori cause di emissione di gas serra. Il cibarsi di animali è un disastro ambientale.

Lei è vegetariano o vegano?

Paul Watson. Sì, sono vegano, ma non promoviamo il veganismo per i diritti degli animali ma per proteggere l’ambiente. Non si può confrontare l’uccisione degli animali in un mattatoio casalingo con l’uccisione di una balena. Cosa succede a quelle balene – o delfini, ad esempio, a Taji – non sarebbe mai tollerato in un mattatoio. Quei mattatoi verrebbero chiusi. Ci vogliono dai dieci ai quarantacinque minuti per uccidere una balena e morirebbe in un’orribile agonia. Questo sarebbe inaccettabile ed illegale in un qualunque mattatoio nel mondo.


http://dariavegan.wordpress.com/2011/09/07/capitano-sea-sheperd-difensore-delle-balene-ma-non-dei-maiali/

POI PERO’ C’E’ LA VERGOGNA DEL PERU’: 10.000 DELFINI MASSACRATI.

LA CARNE COME ESCA PER I PESCECANI

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2465575/Dolphins-killed-bait-catch-endangered-sharks-Peru.html

۩

SOS VOLPI

E’ aperta ufficialmente la pagina web di SOS volpi a Piacenza!!!
E’ stata creata dal Coordinamento delle associazioni animaliste ed ambientaliste di Piacenza per chiedere alla Provincia di revocare la delibera n.194 del 27/9/13 che ha disposto l’abbattimento di 239 volpi per l’anno 2013/2014 fino ad arrivare all’uccisione del 60% delle volpi presenti sul territorio provinciale nei prossimi 5 anni.
Per favore aiutaci diffondendola ai tuoi contatti, se vuoi è possibile firmare la petizione on line.
Il sito web è:

http://salviamolevolpi.weebly.com/

Mea

[email protected]

۩

ANCHE GLI INGLESI MASSACRARONO ANIMALI DURANTE LA GUERRA.

750.000 CANI E GATTI RANDAGI FURONO UCCISI. UNA TRAGICA VERITA’ CHE EMERGE E COLPISCE. DURANTE I BOMBARDAMENTI MOLTI ANIMALI ABBANDONATI FINIRONO MALE. NON C’ERA PIU’ CIBO. UN LIBRO “BONZO’S WAR” LO RIVELA.

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2460094/Panic-drove-Britain-slaughter-750-000-family-pets-week.html

http://www.constablerobinson.com/?section=books&book=bonzos_war_9781472106797_hardback

۩

WOJTYLA, IL CIRCO E LA CORRIDA

…Particolare scalpore suscitò poi un elogio papale in merito all’attività dei circensi, in particolare nella parte in cui il Pontefice descrisse con apparente ingenuità ciò che il circo dovrebbe rappresentare : “L’abilità e la creatività dell’uomo, lo spettacolo, l’insieme di luci e colori, il contatto singolare con gli animali,  costituiscono fonte di sano divertimento per la società e in modo particolare per tutta la famiglia “. E poco dopo dichiarerà che nell’ambiente del circo  “l’uomo si lascia incantare da ciò che è bello e buono e si apre ai valori di pace, di bontà e verità che gli vengono comunicati”.
Occorre qui ricordare che per ottenere il contatto singolare al quale Giovanni Paolo II si riferisce, vi sono più di mille grandi animali, nei soli circhi italiani, che conducono una vita di prigionia . Si tratta prevalentemente  di tigri stabulate in contenitori metallici di tre metri quadrati, di elefanti perennemente alla catena e di cavalli ignari di cosa sia una stalla, tanto i loro spazi assomigliano più alle aree di sosta dei macelli. Non si comprende, alla luce di ciò, dove risiedano i valori di pace e di bontà vagheggiati nella dichiarazione in oggetto.  E sempre riguardo l’utilizzo degli animali negli svaghi umani, nel gennaio del 1997 il Papa accordò un’udienza privata a Jesulin de Ubrique, uno dei maggiori e più acclamati toreri di Spagna . Nel corso della riunione, nonostante le pressioni esercitate dalla WSPA (Società mondiale per la Protezione degli Animali), il Santo Padre ritenne opportuno non rivolgere alcun riferimento alle torture inflitte a centinaia di animali dal devoto torero recante in dono una statua della Vergine Maria. Tutto ciò risulta peraltro in linea con la costante presenza di una cappella ad uso del matador, all’interno di ogni plaza de toros della cattolicissima Spagna. . Fortunatamente il clero non si presenta in forma monolitica sul tema della corrida, tant’è che l’arcivescovo di Madrid, Carlo Alberto Iniesta Cano si scagliò contro questa tradizione incivile e primitiva con parole che non lasciano spazio ad interpretazioni : “Possiamo noi, come cristiani e anche come uomini civili, rimanere indifferenti di fronte a una “festa” che degrada così tanto l’uomo?”.  Considerate le citazioni appena riportate, a poco valgono i tentativi di descrivere l’ultimo Pontefice del secondo millennio come un amante degli animali . A questo proposito, mons. Canciani riporta una frase del futuro Papa, quando ricopriva ancora la carica di cardinale di Cracovia : “Gli animali sono dotati di sensibilità e capaci di soffrire : si esige da parte dell’uomo che non li faccia soffrire e che non li torturi fisicamente “.

MARCO FANCIOTTI. LA CHIESA E GLI ANIMALI

۩

ANIMALI AL RISTORANTE CADE UN TABU’

http://www.repubblica.it/cronaca/2013/10/23/news/animali_al_ristorante_cos_cade_un_tab-69227420/

۩

CI SI PERMETTA UN “FRANCESISMO”: QUESTA E’ LA PIU’ GRANDE COGLIONATA TEOLOGICA MAI DETTA… CHI L’HA PENSATA È UN IDIOTA…


Alcuni teologi hanno proposto un’ulteriore chiave di lettura in merito al significato essenziale del sacrificio, giungendo ad affermare che esso non rappresenta la distruzione dell’animale, bensì il suo ricongiungimento con il Creatore, così che possa trovare la sua felicità. Tale spiegazione sembra sottolineare il valore dell’animale e la sua appartenenza a Dio, ma, sebbene suggestiva, rischia, a parer mio, di concedere un’inaccettabile giustificazione ad una pratica che implicherebbe l’assurdo di un Dio che pretende un culto in cui si assassinano le sue stesse (amate) creature.

MARCO FANCIOTTI. LA CHIESA E GLI ANIMALI

۩

LA SPECIE ORRENDA. MA QUESTO LO SALVANO…

MA ALMENO QUESTI NON RIDONO…

http://travel.aol.co.uk/2013/10/25/orangutan-tied-up-taunted-villagers-rescued-british-charity/

۩

OK…. VI SIETE ROTTI RELAX!!!

http://www.youtube.com/watch?v=8YGQcS4eYts&list=PL0pNUYMVszqayO93eNPpAnOW5U-pfCH2Z

La Toscanini