Home Argomenti Animali Carlo Consiglio: il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha emanato una...

Carlo Consiglio: il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha emanato una deroga in materia di caccia e pesca sportiva, rispetto ai divieti di spostamento intercomunali tipici della “zona arancione”

349
0
Giovanni Toti Presidente Regione Liguria
Giovanni Toti Presidente Regione Liguria

Carlo Consiglio

Con propria ordinanza n. 9 del 10 marzo scorso (https://www.regione.liguria.it/components/com_publiccompetitions/includes/download.php?id=47101:odinanza-9-2021.pdf)

il presidente della Regione Liguria, Giovanno Toti, ha emanato una deroga in materia di caccia e pesca sportiva, rispetto ai divieti di spostamento intercomunali tipici della “zona arancione”, stabiliti dal DPCM del 2 marzo  2021, validi per tutti i cittadini.

Le norme statali, infatti, vietano in zona arancione ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un Comune diverso da quello  di  residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità.

Ma per sparare con carabina ai daini, alle femmine e ai piccoli di capriolo, oppure per andare a pesca a scopo ludico, a quanto pare – secondo l’ordinanza regionale – le disposizioni nazionali riguardanti i comuni mortali sono carta straccia da bypassare disinvoltamente. Un provvedimento palesemente illegittimo, che aggiunge una deroga anche per l’allenamento dei cani da caccia (LAC, Ufficio stampa, 14 marzo 2021).

CONSIGLIONEWS N. 233
14 marzo 2021

Previous articleCommento al Vangelo di Padre Enzo Bianchi: Dio ha amato il mondo peccatore non il mondo dei giusti
Next articleBuon compleanno Maestro! A 80 anni dalla nascita, Parma celebra il regista Bernardo Bertolucci.