Home Argomenti Animali CARLO CONSIGLIO, LOMBARDIA: RINVIATA APERTURA DELLA CACCIA

CARLO CONSIGLIO, LOMBARDIA: RINVIATA APERTURA DELLA CACCIA

325
0

CARLO CONSIGLIO, LOMBARDIA: RINVIATA APERTURA DELLA CACCIA

La Giunta regionale della Regione Lombardia il 14 giugno 2022 aveva approvato il calendario venatorio 2022-2023. La LAC, difesa dallo studio Linzola, ha presentato ricorso al TAR. Con ordinanza n. 1056 del 9 settembre 2022 il TAR della Lombardia, sezione IV, ha sospeso in parte il calendario venatorio. Per effetto di tale ordinanza l’apertura della caccia viene posticipata al 30 settembre alle seguenti specie: alzavola, beccaccia, beccaccino, canapiglia, codone, fischione, folaga, frullino, gallinella d’acqua, germano reale, marzaiola, mestolone, porciglione e tordo bottaccio. Inoltre per la beccaccia è stato fissato un carniere massimo di 20 capi a cacciatore. L’udienza di merito è stata fissata il 29 novembre (LAC, 9 settembre).

CONSIGLIONEWS N. 269
del 10 settembre 2022

Previous articleCARLO CONSIGLIO, SARDEGNA: SOSPESA CACCIA AL MORIGLIONE
Next articleCARLO CONSIGLIO, UMBRIA: SOSPESA LA CACCIA