Home Argomenti Armi Guerre e Terrorismo Proteste IRAN: KHAMENEI, OBAMA SOSTIENE TERRORISMO ISRAELE

IRAN: KHAMENEI, OBAMA SOSTIENE TERRORISMO ISRAELE

231
2

(ansa.it) TEHERAN – La Guida suprema iraniana, ayatollah Ali Khamenei, ha attaccato oggi il presidente Usa Barack Obama per avere giustificato le operazioni militari di Israele a Gaza con esigenze di sicurezza, e ha affermato che cio’ ”significa difendere il terrorismo di Stato”.

Khamenei, che parlava in apertura di una conferenza internazionale sulla Palestina a Teheran, ha detto che quella intrapresa da Obama e’ ”una strada sbagliata, non meno di quella seguita dal suo predecessore George W. Bush”.

”Anche il nuovo presidente Usa – ha affermato la Guida iraniana – nonostante tutti i suoi slogan sul cambiamento, ha posto alcune condizioni per la sicurezza dei sionisti, e cio’ significa difendere il terrorismo di Stato. Cio’ significa sostenere il massacro del popolo palestinese a Gaza”.
L’Olocausto è stato "un pretesto" per creare lo Stato di Israele, che è un "cancro" ha detto Khamenei.

La Guida suprema iraniana si è dichiarato poi contrario a qualsiasi trattativa fra palestinesi e israeliani, affermando che il popolo palestinese potrà ottenere risultati solo attraverso "la Jihad dei combattenti".

 "C’è gente – ha detto Khamenei, parlando in apertura di una conferenza internazionale sulla Palestina a Teheran – secondo la quale l’unico modo di salvare la Palestina sono le trattative. Ma trattative con chi? Con un regime usurpatore e deviato? (…) Con gli Usa e la Gran Bretagna, che hanno creato questo cancro?".