Home Argomenti Arte e Cultura MACCHINE, MOSTRA DI GIACOMO COSSIO A “LE STELLE”

MACCHINE, MOSTRA DI GIACOMO COSSIO A “LE STELLE”

20
0
Link

GALLERY

MacchineLa Galleria Le Stelle di Parma è lieta di presentare per la prima volta il nuovo ciclo di lavori dell’artista parmigiano Giacomo Cossio.

Nell’ambito della rassegna Macchine, fanno la propria comparsa quali soggetti della rappresentazione ruspe, betoniere, caterpillar e tutto un cosmo di macchinari da lavoro che estraniato dal suo contesto primo, il cantiere, si presenta in tutta l’evidenza della sua massa e dei suoi colori brillanti, creando stupore nello spettatore ed obbligandolo a rinnovare il proprio sguardo su queste creature insolite dalle sembianze quasi fitomorfe.

Le opere in mostra sono il frutto di una lavorazione complessa, di una sperimentazione condotta sui materiali in cui interventi fotografici si mescolano con gli smalti, lo stucco ed il poliuretano espanso; ne risultano oggetti profondamente stratificati, dotati di una forte componente volumetrica, nei quali l’immagine è dapprima sezionata e successivamente ricostruita secondo la trama dei propri livelli.

In Cossio l’anima del costruttore è profondamente radicata, per questo le sue macchine soggiacciono tutte ad una rigorosa struttura compositiva di matrice césanniana. I lavori vivono di un sottilissimo equilibrio tra la raffinatezza formale e cromatica e la virulenza della materia. I frammenti fotografici di cingoli e benne, uniche concessioni alla rappresentazione descrittiva, sono un appiglio per lo sguardo e si contrappongono al magma del poliuretano espanso lasciato grezzo ed alla componente informale delle colature.

Il procedimento attuale si presenta per l’autore come sviluppo del percorso artistico precedente: nella sua ricerca volta al superamento del concetto di "macchia" in direzione di una riappropriazione della figura Cossio spinge ai limiti i mezzi linguistici ed espressivi pur rimanendo all’interno di un "problema" eminentemente pittorico.

Giacomo Cossio è nato a Parma il 24 agosto 1974 vive e lavora a Parma.

Catalogo in mostra, testi di Vania Strukelj e Alberto Reggianini

Progetto grafico by Dissociate Milano.

Inaugurazione sabato 16 febbraio 2008, dalle ore 18.00

Dal 16 febbraio al 12 marzo 2008
Orari: da martedì a sabato: 11,00-12,30 e 16,00-19,00
Lunedì, domenica e giovedì pomeriggio chiuso.
Fuori orario su appuntamento.

Galleria Le Stelle Arte
Vicolo Politi 5/a – 43100 Parma
Info: 0521/1812643 – 347/9266397
le[email protected]


Giacomo Cossio nato a Parma il 24 agosto 1974,
laureato in Architettura all’Università di Ferrara nel 2001
diplomato all’Istituto d’Arte "P. Toschi" di Parma in Decorazione Pittorica

Mostre collettive
1993 Giovani Artisti a Parma – Palazzo Eucherio Sanvitale Parma
1994 Invito all’Immagine – International Line Basilicanova (Parma)
1995 Signori si pArte 2 – Galleria dell’Istituto Comunale "Dosso Dossi" Ferrara
1997 18 Giovani Artisti – Ex-Chiesa di San Ludovico Parma
1998 Collettiva – International Line Basilicanova (Parma)
1999 Colore, Anima & Forma – Rocca di Noceto (Parma)
2002 Senza filtro – Galleria Visivo-Uditivo Parma
2002 Foreste – Galleria Alphacentauri Parma
2003 Animali – Galleria Visivo-Uditivo Parma
2003 Arbore amica – Parco Nevicati Collecchio (Parma)
2003 Segno Libero – Galleria Al Barcon Milano
2003 Alfa Beta: Segni di scrittura e di immagine – Centro Culturale Langhirano (Parma)
2003 BMW moto arte natura – Andalo/Nizza
2003 Alfa beta – Langhirano Centro culturale
2003 Sconfinart – Trento Fiere con Galleria Alphacentauri, Trento
2005 Danza Occidentale. Istinto e Struttura, Istituto Italiano di Cultura, Belgrado
2005 Sguardi " (doppia personale)- Galleria del Teatro Parma
2005 Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, Castel Sant’Elmo, Napoli
2006 Contemporaneamente, Arte Parma 2006, Fiere,Parma
2006 Confini. Lo spazio del corpo il corpo dello spazio, PAC, Ferrara

Mostre personali
1996/97 Vegetali – La Fabbrica di Architettura Faenza
1999 Strutture… – International Line Basilicanova (Parma)
2001 Erbario – Libreria Fiaccadori Parma
2002 Marina d’Alberese – Galleria Visivo-Uditivo Parma
2003 Ti ricordi i Girasoli Francesca? – Galleria Al Barcon Milano
2003 Gelsi – Galleria CoevitArte Viadana (Mantova)
2004 Sguardi – Archivio Giovani Artisti, Parma Vetrina INA Via Cavour, Parma
2004 Paesaggio – Macchina – Condottonove, Sassuolo (Modena)

Concorsi, Progetti e Attività artistica
1992 Illustrazioni del Libro Il gatto della Libertà di Corrado Marcetti, Parma 1992
1997 1° Premio Concorso per un murales nella Facoltà di Architettura
(realizzato al pianterreno della Facoltà)
2002 Rifacimento e restauro del Cinema D’Azeglio in Parma
2003 Scenografia per lo spettacolo "Il Tunnel" regia di Giulio Costa con Marco Sgarbi e Paola Rossi
Ferrara, Casa dell’Ariosto

Indirizzo: B.go delle Grazie 34
43100 Parma
Cell. 340 9351823
e-mail [email protected]