Home Argomenti Arte e Cultura Roy Lichtenstein a Parma dall’11 febbraio al 18 giugno 2023 a Palazzo...

Roy Lichtenstein a Parma dall’11 febbraio al 18 giugno 2023 a Palazzo Tarasconi

145
0
Roy Lichtenstein
Roy Lichtenstein

Parma 10 gennaio 2023 – Dall’11 febbraio al 18 giugno 2023 Palazzo Tarasconi celebra il centenario della nascita di Roy Lichtenstein (New York 1923) uno dei maggiori interpreti dell’arte del XX secolo e un maestro della Pop ART, con la mostra

ROY LICHTENSTEIN. Variazioni Pop. 

La mostra, curata da Gianni Mercurio, patrocinata dal Comune di Parma e prodotta da GCR, General Service and Security, con la Direzione Artistica di WeAreBeside, per l’ideazione di MADEINART, presenta i numerosi temi affrontati dal grande artista americano attraverso una selezione di oltre 50 opere (edizioni e serigrafie, sperimentazioni su metallo, tessuti e plastica oltre a fotografie e video) provenienti da prestigiose collezioni europee e americane.

 

Anche se i suoi esordi nella litografia e nella xilografia risalgono al 1948, seguiti a distanza di un biennio dalle stampe all’acquaforte e acquatinta, fu dopo il periodo “eroico” della pop art, la prima metà degli anni ’60, che il suo lavoro

e la sperimentazione nel campo della riproducibilità tecnica affiancarono sistematicamente quello della pittura, attuata con una pari metodologia rigorosa e organizzata su variazioni dei temi pittorici che l’artista ha sviluppato nel corso degli anni.

Lichtenstein ha lavorato ai suoi soggetti senza mai sovrapporre nello stesso momento serie diverse, dedicando a ciascuna un periodo circoscritto di lavoro.

Quindi la mostra, seguendo un andamento principalmente cronologico che coincide con uno sviluppo tematico, ripercorre l’intera carriera artistica di Lichtenstein a partire dagli ’60, in cui ritroviamo i suoi temi e generi, dai fumetti e la pubblicità,

la natura morta, il paesaggio, le incursioni nell’astrazione e nelle forme dei grandi maestri, gli interni bidimensionali, fino alla serie dei nudi femminili.

“La sua arte, basata sugli effetti della percezione visiva, è un’arte dello sguardo, è perciò comprensibile come, in una società che a partire proprio dagli anni 60 è stata progressivamente pervasa dal potere dell’immagine, essa abbia ancora una forte e perdurante influenza sui creativi della visione.”

Un catalogo accompagnerà la mostra con testi del curatore, di Roy Lichtenstein stesso e della scrittrice e storica dell’arte Avis Berman.

La mostra di Roy Lichtenstein. Variazioni Pop apre l’anno che Palazzo Tarasconi dedicherà all’America e alla Pop Art, una tipologia di arte in grado di trasportare, sul piano del colore, l’evoluzione culturale e commerciale della società americana del

tempo. Da settembre 2023 il tributo a questa corrente artistica continuerà con la mostra  Keith Haring. Radiant Vision.

PALAZZO TARASCONI

Palazzo Tarasconi è oggi riconosciuto come luogo d’arte e cultura. Edificio di grande valore storico, fu costruito nel XVI secolo per volere dei fratelli Scipione e Alessandro Tarasconi, seguendo un probabile progetto di Giovanni Francesco Testa.

Di grande impatto visivo, avendo mantenuto inalterato l’assetto originario, il Palazzo sorge nel cuore del centro storico della città di Parma, al numero 37 della centralissima Strada Farini.

L’edificio è dotato di spazi di grande interesse e può ospitare mostre d’arte, convegni, eventi e manifestazioni di ogni genere in luoghi dal fascino antico ma perfettamente funzionali.

Il punto di forza risiede nelle suggestive cantine al piano interrato. Recentemente recuperate, sono il luogo prescelto per l’allestimento delle esposizioni di Palazzo Tarasconi.

Grazie alla sua posizione, nel cuore del centro storico della città di Parma, il palazzo è facilmente raggiungibile percorrendo a piedi. A pochi minuti, parcheggi per auto e fermate dei mezzi pubblici.  

INFORMAZIONI MOSTRA



ROY LICHTENSTEIN. Variazioni Pop

A cura di Gianni Mercurio Palazzo Tarasconi, Parma

11 febbraio – 18 giugno 2023

Visita in anteprima per la stampa: 10 febbraio 2023

BIGLIETTI
Intero 14€ Ridotto 12€
per Disabili – gruppi oltre 15 pax – Giornalisti con tesserino ODG con bollino dell’anno in corso non accreditati – under 26 – over 65 – forze dell’ordine non in servizio
Ridotto scuole 6€
min 15 e max 25 studenti, tariffa valida solo per i gradi fino alla scuola superiore. Famiglia: 40,00€
2 Adulti, 2 Ragazzi fino ai 18 anni.
Omaggio: giornalisti accreditati tramite ufficio stampa, Accompagnatore di diversamente abili, Bambini fino a 5 anni. Prevendita singoli 1,5€ Prevendita scuole 1€

Per info mostra: +39 331 214 9630

www.palazzotarasconi.it/mostra-lichtenstein

Previous articleLa tregua di Putin è rumorosa in Ucraina e contestata in Russia
Next articlePechino sostiene i talebani. Un nuovo accordo per il petrolio