Home Argomenti Avere Diritti del consumatore e diritti universali umanitari Italiani mai senza contanti, ‘girano’ 3 miliardi al giorno

Italiani mai senza contanti, ‘girano’ 3 miliardi al giorno

158
0

Ogni giorno in tasca 65 euro a testa, si usano bancomat e carte di credito solo sopra i 143 euro

(ansa.it) 20 ottobre – MILANO  – Il 60% degli italiani non esce mai di casa senza contante in tasca e nei nostri portafogli ci sono ogni giorno in media 65 euro per le ‘piccole’ spese, il che porta a oltre 3 miliardi di euro costantemente ‘a spasso’ per la penisola. Lo afferma una ricerca Wincor Nixdorf realizzata in collaborazione con Doxa. Lo studio, che fotografa l’esistenza di un legame molto forte tra gli italiani e il denaro contante, evidenzia come la soglia psicologica oltre la quale si ricorre a bancomat o carta di credito sia pari a una spesa di 143 euro. I prelievi dagli sportelli automatici si fanno più frequenti: più di due volte alla settimana in media, fino a oltre tre volte tra i più giovani, anche se il 32% degli italiani preferisce ancora avere il denaro dalle mani del cassiere di banca. Secondo la ricerca, che cita dati Bce, in Europa si ricorre al contante ancora per gestire 9 pagamenti su 10, con l’Italia che raccoglierebbe circa il 20% delle banconote circolanti nel Vecchio Continente.

Previous articleFestival, parla Leo Nucci: «Non si cresce con il populismo»
Next articleLa moglie ubriaca