Home Argomenti Benessere e Salute I Nas nell’ospedale di Vibo: 30 denunciati

I Nas nell’ospedale di Vibo: 30 denunciati

47
0
Link

Impianti non a norma, omessa custodia di rifiuti sanitari a rischio infettivo e sporcizia: 800 le infrazioni rilevate

(corriere.it) CATANZARO – Ottocento infrazioni rilevate e trenta persone denunciate in stato di libertà, tra dirigenti e medici dell’ospedale «Jazzolino» di Vibo Valentia. È questo il risultato del controllo straordinario disposto dal Ministero della Salute e effettuato dai carabinieri del Nas di Catanzaro. Le persone denunciate sono ritenute tutte responsabili, a vario titolo, della inosservanza delle norme tese a garantire la sicurezza e la salubrità nei luoghi di ricovero e di lavoro.

IMPIANTI NON A NORMA E SPORCIZIA – In particolare nel corso delle verifiche, è stata rilevata la presenza di impianti elettrici non a norma; l’omessa custodia di rifiuti sanitari a rischio infettivo; la mancanza di requisiti igienico-sanitari e strutturali; umidità e scarsa pulizia negli ambienti di lavoro; l’impraticabilità delle vie di fuga perchè ostruite; la mancanza dei cartelli segnaletici di sicurezza; la non corretta tenuta dei registri di entrata ed uscita dei farmaci ad azione stupefacente.

La Toscanini