Home Dossier Alimentazione Maurizio Vescovi: carne da macello

Maurizio Vescovi: carne da macello

341
0

Caro dott.Vescovi,mi piacerebbe conoscere il suo pensiero sulla questione della cancerogenicità delle carni rosse.Vorrei saperne di più sui consumi di carne……..e sulle quantità di carne consigliate e/o sconsigliate… 

Maria Luisa Fenzi Ferrari 

Gentilissima signora Maria Luisa,voglio risponderLe nel modo più esplicito e più semplice.Mi rifaccio a dati pubblicati da”L’Internazionale”in un editoriale del direttore Giovanni De Mauro numero 1126 del 5 novembre 2015.Gli italiani mangiano 80 kg di carne all’anno a testa,i francesi 89 kg e gli americani 125 kg..In tutto il mondo vengono uccisi ogni anno 65 miliardi di animali per l’alimentazione umana.Il numero di maiali(per fare un esempio)venduti da un allevamento USA è passato da 945 nel 1992 a 8.400 nel 2009 e il peso medio di un maiale abbattuto è passato da 67 kg nel 1970 a 100 oggi.In molti allevamenti i polli vivono senza vedere mai la luce del sole.Questo capita anche ai maiali allevati(in Germania lo ha mostrato Report).Ancora,per produrre un kg di manzo  servono 15.500 litri di acqua,per un kg di maiale 4.900,per un kg di pollo 4.000 litri..l’allevamento della”carne”è responsabile del 14.5 % delle emissioni di gas a effetto serra.

Il 70 % dei terreni agricoli è coltivato per nutrire gli animali.Gli animali sono allevati in condizioni incredibili,in spazi angusti,senza il minimo rispetto.Tutto questo per dire che:

-dovremmo mangiare meno carne, molto meno

-dovremmo mangiare carne di più alta qualità

-dovremo mangiare meno carne non solo per motivi di cancerogenicità e nutrizionali,ma anche per motivi etici ed ambientali. 

Quando l’Organizzazione Mondiale della Sanità rende noti risultati di ricerche internazionali dobbiamo valutare-ed accettare- tali dati con serenità,sia quando sono in linea col nostro pensiero sia nel caso in cui si discostino dal nostro pensiero.L’altra sera-a un incontro di medici-mutatis mutandis-qualcuno-solo per fare un esempio-ironizzava inopinatamente e in modo trasandato sulla”Depressione”dimenticando che la Depressione sarà la seconda causa di disabilità nel mondo nell’anno 2020…
Mala tempora currunt…

Maurizio Vescovi
Medico- (consigliere comunale PD di Parma)

Fonte: La Voce di Parma del 01/12/2015