Home Economia e Finanza Cronaca Nera e Giudiziaria CALCI AD UN BIMBO DI 2 ANNI PER OBBLIGARLO ALL’ACCATTONAGGIO

CALCI AD UN BIMBO DI 2 ANNI PER OBBLIGARLO ALL’ACCATTONAGGIO

87
0
Link

(ansa.it) NAPOLI – Calci e schiaffi contro un bimbo di soli due anni: violenze messe in atto per costringerlo a chiedere l’elemosina in strada. E’ accaduto a Napoli, lungo corso Garibaldi, dove un rumeno di 21 anni, Ion Elvis Nità, senza fissa dimora, è stato arrestato, in flagranza, dai carabinieri con l’accusa di riduzione in schiavitù, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il romeno è stato notato proprio mentre picchiava il bimbo. Quando i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale sono intervenuti, ha iniziato ad aggredire anche loro mentre una donna, verosimilmente della stessa nazionalità, é riuscita ad allontanarsi con il bambino.