Home Economia e Finanza Cronaca Nera e Giudiziaria USA: STRAGE IN PALESTRA, FOLLE UCCIDE 4 E SI SUICIDA

USA: STRAGE IN PALESTRA, FOLLE UCCIDE 4 E SI SUICIDA

291
0

(ansa.it) NEW YORK  – Sono almeno quattro le vittime di un uomo che ieri sera ha fatto irruzione in una palestra nei sobborghi di Pittsburgh aprendo il fuoco su una classe di aerobica composta da tutte donne per poi suicidarsi. Secondo il Pittsburgh Post-Gazette l’uomo, di cui non è stato ancora reso noto il nome, è entrato da una porta sul retro nella palestra LA Fitness Center di Collier utilizzato la sua carta di socio, è rimasto fermo in un angolo per circa un minuto, ha posato in terra un borsone sportivo, ha spento le luci, ha estratto due pistole ed ha cominciato a sparare. Ha ucciso quattro donne e ferito almeno dieci altre prima di spararsi. Tra le donne colpite, secondo il giornale di Pittsburgh xche cita due diverse fonti, c’é anche la ex fidanzata dell’uomo, rimasta ferita ad una coscia. I feriti sono stati portati in tre diversi ospedali della città della Pennsylvania. Secondo la polizia, il folle – un bianco di mezza età – era deciso a suicidarsi. "Da come si è comportato – ha affermato il sovrintendente della polizia di Pittsburgh, Charles Moffatt – non si aspettava di uscire vivo da lì". La polizia sta lavorando per identificare le vittime: "Erano in una palestra. Come potete immaginare non avevano documenti di identità indosso". Secondo la polizia, quando è arrivata la chiamata al 911 la sparatoria si era già conclusa. Una testimone, Stacey Falk, ha raccontato al Pittsburgh Post-Gazette che la classe di aerobica era composta da 30-40 donne. "Le ragazze hanno solo cercato di schivare i colpi – ha detto – Tutto quello che ho sentito sono stati spari e grida". Un’altra testimone ha parlato di 12-15 colpi.